Rubrica — Empoli Calcio

Bargagna e Silvestri al vertice del settore giovanile dell' Empoli calcio

empolifc.com

Federico Bargagna, a cui si affianca Matteo Silvestri , sarà il nuovo responsabile del settore giovanile dell’Empoli a partire dalla stagione sportiva 2020/21. La loro presentazione è avvenuta con una conferenza tramite “zoom”


Bargagna, che da calciatore ha fatto tutta la trafila del vivaio azzurro arrivando fino alla Primavera, ha lavorato in qualità di dirigente alla Pistoiese, ricoperto il ruolo di responsabile scouting al Pisa e nell’ultima stagione sportiva è stato consulente tecnico della Pianese, in Serie C.

Silvestri ha conseguito il patentino di Direttore Sportivo nel 2016 all’età di 25 anni, ricoprendo dapprima il ruolo di Direttore Tecnico del settore giovanile dello Zenith Audax, quindi quello di responsabile del settore giovanile del Prato ed infine ha assunto la carica di responsabile scouting per la regione Toscana dell’US Sassuolo.

Claudio Calvetti, responsabile del vivaio azzurro nell’ultimo anno e mezzo, passa a far parte dell’area scouting del Club.

Alessio Vignoli è il nuovo segretario sportivo del settore giovanile. Subentra a Debora Catastini,

Bargagna ha voluto sottolineare che lavorare con l’Empoli Calcio è come il coronamento di un sogno ritenendo la chiamata dell’Empoli una grande opportunità, ribadito da Matteo Silvestri per il fatto di trovarsi in uno dei settori giovanili più importanti d’Italia. Il loro obiettivo sarà quello di formare i ragazzi in modo completo: sotto l’aspetto tecnico-tattico oltre che dare loro una formazione di vita importante cercando di coniugare l’aspetto scolastico e quello di crescita umana con quello prettamente calcistico. Bargagna e Silvestri lavoreranno in sinergia dal momento che per loro il lavoro di gruppo è una priorità presupponendo confronto e condivisione di compiti ribadendo il concetto che confronto e condivisione facilitano la nascita di idee nuove che una persona solo non può produrre. Chiedendo loro se l’Empoli calcio, come settore giovanile, abbia delle potenzialità, entrambi hanno risposto che si impegneranno al massimo per continuare il percorso dell’Empoli, cercando di apportare qualche modifica anche se, proseguire quanto è stato fatto finora ad Empoli, sarebbe molto importante riuscendo a coordinare e gestire nel miglior modo possibile tutti i fattori del settore giovanile, anche perché la struttura funziona.

Buon lavoro ad entrambi.

Empoli Calcio — rubrica a cura di Franca Ciari

Franca Ciari

Franca Ciari — Giornalista pubblicista di formazione classica giuridico-economica (commercialista laureata all'Università degli Studi di Siena). Vive a Empoli e si occupa di calcio dal 2008, in particolare della squadra di casa , protagonista da 30 anni della scena italiana del pallone professionistico

E-mail: francaciari@gmail.com