La Festa dell'opera al cinema arriva a Firenze

Tosca il 28 maggio e La Traviata il 4 giugno


VIDEO — L’opera lirica arriva nelle sale fiorentine, con un tributo a due dei più grandi geni italiani, Puccini e Verdi.
Grazie a Microcinema Distribuzione, che ha lanciato la Festa dell’Opera al Cinema, sarà possibile assistere solo martedì 28 maggio a Tosca di Giacomo Puccini e martedì 4 giugno a La Traviata di Giuseppe Verdi presso il cinema Fulgor e il cinema Fiamma di Firenze. Una due giorni per conoscere e assaporare tutte le sfumature dei due celebri drammi lirici di Puccini e Verdi nella comodità del proprio cinema, con una straordinaria definizione video e Dolby Surround.



Nel bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, Microcinema ha voluto rendere omaggio ai due compositori, rendendo le opere disponibili a tutti nelle principali città italiane. La raffinatezza dell’opera lirica per tutti gli appassionati che vogliono vivere, o rivivere, l’emozione della migliore tradizione operistica italiana.
I due drammi fotografati durante l’ultima edizione del prestigioso Festival Pucciniano di Torre del Lago rappresentano la massima espressione dell’opera lirica italiana conosciuta in tutto il mondo. Scenografie, costumi e forti slanci orchestrali accompagnano lo spettatore attraverso gli intrecci che vivono i protagonisti. Dai colpi di scena di “Tosca” alla struggente storia d’amore de “La Traviata”, dalle ricostruzioni storiche ottocentesche ai chiaroscuri che caratterizzano il susseguirsi dei tre atti. Fiati, archi e percussioni sottolineano poi i drammi dei protagonisti in un caleidoscopio di metafore e significati mai stati tanto attuali.

Redazione Nove da Firenze