Via a Pitti Bimbo, la bambina rock e un po' biker di Ermanno Scervino

Dopo Pitti Uomo alla Fortezza dal Basso continua la kermesse dedicata all'abbigliamento, dal 17 al 19 gennaio sarà dedicata ai più piccoli


MODA — Il prossimo inverno Ermanno Scervino Junior riscopre la bellezza della silhouette semplice per una bambina che, attenta alle tendenze, gioca soprattutto con i colori e i materiali.
Insoliti gli accostamenti, fil rouge della nuova collezione.
Così, i parka d'ispirazione militare diventano iperfemminili in cotone tinto capo o proposti in neoprene doppiato con orsetto ecologico; le felpe e le camicie oxford si impreziosiscono di inserti in pizzo, in valenciennes o di ricami paillettes.
Mentre, i piumini trapuntati colorati - realizzati nei moderni volumi tulipano e redingote - mostrano al collo bordi di pelliccia.

Un anima rock si esprime attraverso la pelle ecologica nera. Ora ricamata laser ad intarsio per abiti e top; ora liscia nei pantaloni e nelle gonne kilt, da abbinare a camicie con fantasie micro-pied a poule o a maglie a righe bianco e del nero.
Accenni eighties nel tocco di bluette addolcito dal grigio mélange.

Un rapido viaggio a Brighton per un look college dai colori rosso, cammello e blu e accenti di tartan.
Camoscio ecologico con giochi di balze laserate nel color cognac.
Protagonista il nuovo denim devorè che reinterpreta uno dei successi della maison: jeans e pizzo.

A completare i looks stivali biker con effete vintage dal sapore militare e stivali cavallerizza di gomma.

Redazione Nove da Firenze