Lega Pro: Pisa in Prima Divisione

Le decisioni della FIGC in merito ai ripescaggi dopo le illustri squalifiche


CALCIO — La Triestina in serie B al posto dell'Ancona, il Pisa ripescato in Prima Divisione, la Carrarese in Seconda Divisione. Queste le decisioni del Consiglio Federale della Figc che ha ratificato anche le nomine di Roberto Baggio alla presidenza del settore tecnico, Gianni Rivera a quella del settore giovanile e scolastico, mentre Arrigo Sacchi e' stato nominato coordinatore delle nazionali minori.

Le società ripescate in Prima Divisione sono:
Barletta, Bassano, Gela, Nocerina, Paganese, Pavia, Pisa e Siracusa
In Seconda Divisione:
Avellino, Bellaria, Campobasso, Carpi, Carrarese, Casale, Entella, Lamezia, L'Aquila, Latina, Matera, Pomezia, Pro Belvedere Vercelli, Renate, Sanremese e Trapani

Luca Pisano

Redazione Nove da Firenze