Teatro e Shoah, 11 spettacoli in giro per la Toscana

Parte oggi la rassegna teatrale nell'ambito del Giorno della Memoria 2010. Alle 21:15 a Montecarlo (Lucca), "Frammenti dal diario e dalle lettere di Etty Hillesum".


GIORNO DELLA MEMORIA 2010 — Parte oggi al Teatro dei Rassicurati di Montecarlo (Lucca) la rassegna teatrale organizzata dalla Regione Toscana, in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo, per il Giorno della Memoria 2010.

Alle 21:15 andrà in scena "Frammenti dal diario e dalle lettere di Etty Hillesum", ovvero la ricostruzione della breve vita della giovane ebrea olandese che finirà i propri giorni ad Auschwitz, nel 1943.
La rappresentazione è tratta dalle sue lettere e dal suo diario.

Gli altri appuntamenti sono per il 26 gennaio al Teatri Guglielmi di Massa, il 28 al Teatro dei Concordi di Campiglia Marittima (Livorno), ancora il 28 nella Sala Titta Ruffo nel Ridotto Teatro Verdi di Pisa, il 29 al Teatro del Ciliegio di Monterotondo Marittimo (Grosseto), il 30 al Teatro Scipione Ammirato di Montaione (Firenze), sempre il 30 al Teatro dei Rozzi di Siena, il 1 febbraio al Teatro Comunale di Castiglion Fiorentino (Arezzo), il 3 nella Sala Teatro Col legio INPDAP di Sansepolcro (Arezzo), il 6 al Teatro Salvini di Pitigliano (Grosseto) e sempre lo stesso giorno al Teatro Castagnoli di Scansano (Grosseto).

Programma dettagliato consultabile su www.regione.toscana.it/giornodellamemoria.
Per informazioni chiamare la Fondazione Toscana Spettacolo 055.219851 o mandare una email a fts@fts.toscana.it.

di Federico Taverniti

Redazione Nove da Firenze