Auto sotto camion, Viadotto dell'Indiano in tilt per oltre due ore

L'incidente alle 12,30, solo verso le 15 la circolazione è tornata regolare


Un’auto finita sotto un camion e incastrata al guard-rail. È quanto si sono trovati davanti gli agenti della Polizia Municipale intervenuti oggi sul Viadotto dell’Indiano. L’incidente è avvenuto intorno alle 12.30 sull’ultimo tratto del ponte in direzione aeroporto, dopo la rampa di ingresso da via Pistoiese.

Secondo la prima ricostruzione della pattuglia dell’Autoreparto, un grosso camion con motrice e rimorchio e un'auto stavano transitando verso l'aeroporto quando, per cause da accertare, le fiancate dei due veicoli si sono urtate. L’auto è finita sotto il camion incastrandosi al guard rail. Per consentire le operazioni di soccorso, i rilievi e la rimozione dei veicoli incidentati la circolazione è stata interrotta nell’ultimo tratto con obbligo di uscita su via Pistoiese. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco per liberare la vettura incastrata.

I conducenti, entrambi 52 anni e soli a bordo, sono rimasti illesi. La dinamica è al vaglio della Polizia Municipale. La carreggiata è stata liberata intorno alle 15 e progressivamente la circolazione è tornata regolare.

Redazione Nove da Firenze