Asilo nido nel Parco delle Cascine, c'è il via libera

Sorgerà recuperando un edificio ottocentesco. Avrà anche pannelli fotovoltaici e un ascensore. Un milione e mezzo l'investimento del Comune


Una struttura all’avanguardia ed ecosostenibile, con pannelli fotovoltaici che producono energia. E una piena accessibilità all’immobile grazie a scale percorribili da non vedenti, un ascensore interno, percorsi tattili interni ed esterni. 

É il nuovo asilo nido d'infanzia che sarà realizzato al Parco delle Cascine, recuperando un storico edificio della Firenze ottocentesca, ed ospiterà 48 bambini.
Il via libera è arrivato questa mattina con l'approvazione, da parte della giunta, della delibera presentata dalla vicesindaca e assessora all'educazione che contiene il progetto definitivo. L'investimento complessivo è di 1 milione e mezzo di euro.
Il progetto, curato dalla direzione servizi tecnici e suddiviso in due lotti, prevede anche il recupero e riuso degli spazi pertinenziali esistenti: garage, cantine, terrazza, locali tecnici e tettoie. Grazie alla riqualificazione strutturale e funzionale saranno disponibili alle esigenze pedagogiche del nido d’infanzia.
La sistemazione esterna prevede la realizzazione di uno spazio gioco destinato ai bambini, con alternanza di superfici a verde e pavimentate, opportunamente recintato; nuovi accessi e percorsi carrabili per il rifornimento della cucina. La realizzazione di un pozzo permetterà di alimentare autonomamente l’impianto di irrigazione del giardino.

Redazione Nove da Firenze