Ancora la frattura allo zigomo per Pezzella

​La ACF perde un altro calciatore


Oggi German Pezzella è stato costretto ad abbandonare il campo (dal 4' del primo tempo, sostituito da Ceccherini) per uno scontro di gioco. La responsabilità di Di Carmine (che poi ha segnato il primo gol in carriera in Serie A) che lo ha colpito con una gomitata in pieno volto, costringendo alla prima sostituzione la Fiorentina appena all'inizio della sfida.

Perché subito Pezzella non è sembrato in grado di continuare la partita. Lo staff medico viola ha accompagnato il giocatore argentino fuori dal campo. Ma gli accertamenti diagnostici hanno documentato una frattura zigomatico-orbito-mascellare destra, già sede di pregressa lesione nel maggio scorso. Il calciatore è già stato sottoposto ad accertamenti radiologici e nei prossimi giorni effettuerà nuovo trattamento chirurgico per ridurre la frattura.

Redazione Nove da Firenze