Alia spa, nominato il Consiglio di amministrazione: Irace nuovo Ad

Gli auguri di buon lavoro di Nardella e Gianassi: “L’azienda impegnata in grandi sfide”


L'assemblea dei soci di Alia Spa, di cui il Comune di Firenze detiene il 58,86% delle quote, si è riunita ed ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione. Il nuovo amministratore delegato è Alberto Irace, il presidente è Nicola Ciolini, il vicepresidente Claudio Toni e i consiglieri Vanessa De Feo e Francesca Vignolini.

“I migliori auguri di buon lavoro al nuovo Cda di Alia – hanno detto il sindaco Dario Nardella e l’assessore alle partecipate Federico Gianassi – che dovrà affrontare grandi sfide in materia di rifiuti. Alia è per noi un’azienda fondamentale per la gestione del ciclo integrato dei rifiuti ed è inoltre una società importante dentro il progetto di aggregazione finalizzato a dare il via ad una Multi-utility creata, controllata e gestita dai Comuni e finalizzata alla gestione dei servizi pubblici locali. Un ringraziamento particolare per l’importante lavoro svolto fino ad oggi in Alia dal presidente Paolo Regini e dall’Ad Alessia Scappini per il percorso fatto e i risultati ottenuti”. 

Redazione Nove da Firenze