Rubrica — Running

Al via la Maratona: l'augurio di Nencioni

Edizione n. 35 della maratona che vedrà gli atleti correre a Firenze. 13°Km dedicato ad Astori con un pensiero a Mandela. L'augurio di un illustratore


FIRENZE MARATHON — Pronta al nastro di partenza l’edizione numero 35 della Asics Firenze Marathon. Ieri, intanto, ha aperto i battenti il Marathon Expo nella nuova location della Stazione Leopolda.

Si correrà dunque  domenica 25 novembre alle 8.30 da Piazza Duomo. Una edizione, quella targata 2018,  giunta alla cifra tonda, la 35esima, che segnerà numerose novità nell’evento. Non tanto nella gara, che mantiene invariato il percorso tanto apprezzato dai podisti anche l’anno scorso quanto nelle manifestazioni di contorno. Per quanto riguarda il percorso c’è una unica variazione rispetto allo scorso anno, ininfluente dal punto di vista tecnico, ma di grande significato: una volta nella zona del Campo di Marte, al km 30, gli atleti transiteranno nella zona di ingresso del Nelson Mandela Forum e sfioreranno l’istallazione in plexiglass che riproduce fedelmente anche nelle dimensioni la cella nella quale era stato rinchiuso per 18 anni lo statista sudafricano. Un passaggio suggestivo, nella ricorrenza dei 100 anni dalla nascita di Mandela, che fa il paio con un altro momento importante: il km 13 dedicato a Davide Astori.

Il numero degli iscritti, vicino ai 10.000, conferma la gara fiorentina come la seconda più partecipata d’Italia nel 2018 dopo quella di Roma.

Per onorare tale importanza, Cristian Nencioni, grafico, e webdesigner, porge, a suo modo e tramite Nove da Firenze, il proprio in bocca al lupo agli atleti: "sono nato ad Empoli nel 1986, fiorentino nel cuore, decico a questa manifestazione  una mia illustrazione che sia di buon auspicio a chi suderà sulla strada verso il traguardo".

Per sapere di più sull'arte di Nencioni:
Sito Ufficiale: aformadime.blogspot.com

nella foto l'illustrazione di Nencioni dedicata alla maratona

Redazione Nove da Firenze