Cold War, campione d’incassi in Cina, inaugura il Dragon Film Festival

Al cinema Odeon il film ambientato in una Honk Kong futuristica e corrotta, lunedì 26 maggio, alle ore 21.00


VIDEO E FOTO — Sarà il thriller hongkonghese Cold War dei registi Longman Leung e Sunny Luk ad inaugurare lunedì 26 alle ore 21.00, la prima edizione del Dragon Film Festival, la vetrina di cinematografia cinese contemporanea da Hong Kong a Shanghai, al Cinema Odeon fino a giovedì 29 maggio.

Il Dragon chiude la Primavera Orientale 2014 coordinata da Quelli della Compagnia di Fondazione Sistema Toscana partita dalla Corea del Sud con il Florence Korea Film Fest, per poi passare ai film mediorientali del festival Middle East Now e a quelli giapponesi del WA! Japan Film Festival.

Il film, che ha aperto il 17° Busan International Film Festival ed ha subito sbancato i botteghini locali diventando uno dei 10 film più visti in Cina nel 2012, è ambientato in una Hong Kong futuristica e corrotta dove il rapimento di cinque agenti di polizia e una bomba piazzata in un cinema portano alla luce il marcio nascosto in seno alle forze dell’ordine di Hong Kong, il tutto mentre la città tenta di proporsi all’Occidente come capitale mondiale della sicurezza. L'intervento di due eleganti poliziotti (con un cameo del superdivo Andy Lau, già ne La foresta dei pugnali volanti) risolverà la situazione.

Prima dell’inaugurazione si terrà il concerto delle musiciste NieXin e Liu Xiao dell’associazione Musicisti Cinesi in italia: suoneranno due pezzi con uno strumento a corda tipico cinese che si chiama Guzheng (fa parte della famiglia delle cetre) in abiti tradizionali cinesi. A seguire si terrà la performance di calligrafia cinese a cura dell’associazione culturale Feimo Contemporary Calligraphy.

Il festival è realizzato grazie al supporto di Regione Toscana, Comune di Firenze e Ente Cassa di Risparmio in collaborazione con AssoCina, Istituto Confucio, Associazione Feimo, Associazione Musicisti Cinesi in Italia, Associazione Generale dei Cinesi a Firenze, l’ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia e il Consolato Generale di Firenze della Repubblica Popolare Cinese. E con gli sponsor China Eastern Airline, Grand Hotel Mediterraneo, Hotel Pierre, ChinaTown Restaurant, Acqua al 2, Tealicios, Unicoop Firenze e i Media Partner Radio Toscana e My Movies.

Biglietti: singolo spettacolo: intero 5€ / ridotto 4€*, Ingresso giornaliero: unico 10€, Abbonamento intera rassegna: unico 20€. Ufficio stampa: Area Cinema FST: e.vagaggini@fondazionesistematoscana.it. 055 2719950 Elisabetta Vagaggini. Dragon FF: pscomunicazione@gmail.com Antonio Pirozzi 3395238123, Olimpia De Meo 3200404080

Cold War - SFIFF56 Trailer from San Francisco Film Society on Vimeo.

Redazione Nove da Firenze