Aeroporto Vespucci: il 9 novembre la prossima seduta della Conferenza dei servizi sul masterplan

Al via nuova rotta invernale Pisa-Praga operata da Ryanair


Sembra non avere mai fine la questione aeroportuale fiorentina e il posizionamento definitivo del “Vespucci” e della Toscana nel panorama aeroportuale nazionale. Tre sono le soluzioni tecniche che si sono susseguite in decine di anni, diverse e non confrontabili per efficacia e capacità di risposta alle esigenze di Firenze: gli interventi attuati sullo scalo di Peretola nell’esistente assetto con successivi allungamenti della pista, non risolutivi per le principali criticità; l’ipotesi degli anni ’60-‘70 per la costruzione di un nuovo aeroporto, morta e sepolta da allora; la costruzione di una nuova pista per l’aeroporto esistente, da sempre indicata come unica opzione per permettere un funzionamento adeguato, regolare e meno impattante del “Vespucci” ed oggetto dell’attuale iter in fase conclusiva.

Ad esse si contrappongono le “non-soluzioni”, ossia le ipotesi di rinuncia a uno scalo a Firenze e il ricorso ad aeroporti di altre città o regioni (Pisa e Bologna), ipotesi tuttavia non risolutive per l’accessibilità aerea dell’area fiorentina. Proprio lo sviluppo dell'industria turistica fiorentina negli ultimi anni starebbe a dimostrare, secondo molti, quanto sia necessario adeguare il “Vespucci” di Firenze con la nuova pista ed attuare il sistema aeroportuale toscano con entrambi gli scali di Firenze e Pisa.

Buone notizie anche per lo scalo di Pisa. Ryanair, la compagnia aerea No.1 in Italia, ha celebrato in questi giorni il lancio della nuova rotta invernale Pisa–Praga, che con tre frequenze a settimana sarà operata come parte della programmazione Ryanair per l’inverno 2018/2019 da Pisa. Tantissime le destinazioni servite da Ryanair in partenza dall’aeroporto toscano tra cui Danzica - altra novità invernale che prosegue dall’estate – Lisbona, Londra, Madrid, Marrakech, Parigi e Trapani per citarne alcune. Clienti e visitatori toscani possono prenotare le proprie vacanze invernali approfittando di tariffe ancora più basse e delle più recenti innovazioni del programma “Always Getting Better”, tra cui:

  • Tariffa ridotta per il bagaglio in stiva – una tariffa da € 25 per il bagaglio da 20kg
  • una tariffa da € 8 per il bagaglio da 10 kg.
  • Ryanair Rooms con Credito di Viaggio del 10%
  • Ryanair Transfers - ampia scelta di mezzi di trasporto via terra con il nuovo partner CarTrawler.

Redazione Nove da Firenze