Aeronautica militare: 97 anni di storia, 82 anni a Firenze

Un anniversario al servizio dei cittadini


Un brillante tricolore illumina le fontane monumentali dell’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche mentre la bandiera nazionale sventola sul piazzale principale dall’alba al tramonto.

È quest’oggi 28 marzo che l’Aeronautica Militare compie il 97º anniversario della sua costituzione mentre l’Istituto fiorentino, già Scuola di Guerra Aerea, raggiunge l’82º anno di presenza nel capoluogo toscano.

Una duplice ricorrenza per gli uomini e le donne dell’Aeronautica che anche in queste ore sono impegnati ad assolvere le ordinarie attività operative ed allo stesso tempo a far fronte all’emergenza Covid19.

L’Arma azzurra infatti, oltre ad assicurare senza soluzione di continuità la difesa aerea dei cieli italiani, contribuisce a garantire la sorveglianza dello spazio aereo degli altri paesi appartenenti alla NATO. Allo stesso tempo prosegue l'impegno a supporto del Paese nella lotta al coronavirus. Giorno e notte sono operativi trasporti in biocontenimento con velivoli della 46ª Brigata aerea di Pisa ed elicotteri delle diverse basi per trasferire i nostri connazionali dalle zone più colpite da questa grave epidemia verso i diversi ospedali italiani.

A. L.

Redazione Nove da Firenze