Abeti di Natale, diventeranno compost

​A partire da oggi, mercoledì 7 gennaio 2015


 Gli abeti di Natale possono essere consegnati ad una delle 7 Ecostazioni di Quadrifoglio o presso l’Ecotappa di Via Bibbiena a Firenze.

In alternativa gli abeti rossi possono essere inseriti (spezzati) nei cassonetti per rifiuti organici (coperchio marrone) o nelle isole interrate (torretta per l’organico): tutti gli alberi raccolti saranno infatti trasformati in compost di qualità (poi utilizzato anche da aziende florivivaistiche). Se si scelgono i cassonetti stradali o gli interrati, è importante non lasciare gli abeti appoggiati all’esterno dei contenitori.

Nei comuni dove è attivo il servizio “porta a porta”, l’abete - ben spezzato e inserito nel sacco o nel bidoncino - può essere consegnato il giorno di ritiro dell’organico (analogamente a quanto fatto con le potature).

Queste le Ecostazioni dove è possibile consegnare gli alberi di Natale:

Via di Campigliano 59 a Bagno a Ripoli - Via di Pratignone a Calenzano - Via di San Donnino 42 a Firenze - Via Cassia per Siena 27 a San Casciano in Val di Pesa - Via Charta 77 angolo via Newton a Scandicci - Via De Gasperi 8/d aSesto Fiorentino - Via Michelangelo 25/27 a Tavarnelle in Val di Pesa.

L’Ecotappa di via Bibbiena 13 a Firenze è aperta dal lunedì al sabato, con orario 07.30-17.30.

Per conoscere gli orari di apertura dell’Ecostazione più vicina chiamare il Numero Verde 800-330011 o consultare il sito www.quadrifoglio.org.

Redazione Nove da Firenze