Calcio,serie C1 girone B: il Pisa "saluta" Toma


Come annunciato ieri da Nove il Pisa Calcio ha deciso di esonerare il tecnico Antonio Toma. Questo il comunicato ufficiale della societa'."E’stato ufficializzato stamattina, nel corso di una conferenza stampa, l’esonero di mister Antonio Toma e del preparatore atletico professor La Mazza, cosa data ormai per scontata dagli organi d’informazione. Nello stesso tempo è stato presentato il nuovo organico che è così composto: Allenatore Ferruccio Mariani, allenatore in seconda Stefano Garuti, preparatore atletico Marco Nastasi. Presenti all’incontro con i giornalisti anche il preparatore dei portieri, Afredo Geraci ed il team manager Giuseppe Rinaudo. La proprietà era rappresentata dal direttore generale dottor Dino De Megni che ha parlato anche a nome del presidente Leonardo Covarelli. “Questi cambiamenti - è stato detto - si sono resi necessari visti i risultati negativi ottenuti in queste ultime cinque trasferte che hanno ridimensionato la classifica dei nerazzurri”. Inoltre il dottor De Megni ha fatto appello ai tifosi di sostenere la squadra in questo particolare momento, come del resto hanno sempre fatto. “La partita contro la Lucchese riveste comunque un’importanza fondamentale per risalire la corrente e la presenza dei tifosi è determinante”. “Questi cambiamenti - è stato sottolineato - sono stati fatti con i tecnici professionisti che avevamo in casa per sfruttare la conoscenza e le doti dei giocatori.” Stefano Garuti (allenatore della Berretti) è stato voluto da Mariani (allievo di Gigi Simoni) con il quale ha giocato e che lo lega da una profonda amicizia. Un ritorno è quello invece del preparatore atletico Marco Nastasi, il quale ha dichiarato che porterà avanti il suo compito nel migliore dei modi dopo avere visto la condizione dei giocatori, sia di quelli che già conosceva che dei nuovi.
La Società Pisa Calcio ha voluto anche ringraziare pubblicamente mister Antonio Toma e il professor La Mazza per l lavoro svolto durante la loro permanenza a Pisa. Nel pomeriggio alla ripresa degli allenamenti il direttore generale De Megni si è recato a San Piero a Grado ed ha parlato con i giocatori mettendoli al corrente dei cambiamenti avvenuti".
(fonte Pisa calcio)

Redazione Nove da Firenze