A scuola dallo scimpanzé Bingo


Livorno, 10 marzo 2004 – Domani un gruppo di 24 studenti della scuola media di Barberino del Mugello, si incontreranno con Bingo, lo scimpanzé dell’ex Parterre di Livorno, oggi parco Pertini.
L’iniziativa “a scuola da Bingo” è promossa dal Comune di Livorno ed è coordinata dal Jane Goodall Insitute Italia che si occupa di scimpanzé a livello mondiale.
Bingo, è uno scimpanzé di circa 40 anni. Nel 1974, all’età di 10 anni, fu donato al Comune di Livorno dal Circo Americano in occasione di una sua tournee nella nostra città. Da allora ha sempre vissuto presso l’ex Parterre, oggi Parco Pertini.
Nel 2003 il Comune ha stipulato con il Jane Goodall Insitute Italia una convenzione per stimolare, attraverso personale esperto nel settore, le capacità intellettive dello scimpanzé, favorire la manipolazione, impegnarlo in attesa del suo prossimo trasferimento presso l’Istituto specializzato olandese “Apen Adoptie & Protectie” di Almere, a circa 30 km da Amsterdam, dove già sono stati trasferiti alcuni babbuini dell’ex Parterre.
La collaborazione con il Jane Goodall Insitute Italia contempla anche l’organizzazione di un progetto didattico denominato Roots & Shoots per lo studio, la conoscenza e approfondimento sugli scimpanzé, con il coinvolgimento degli studenti delle scuole cittadine e toscane; l’iniziativa di giovedì prossimo “a scuola con Bingo” rientra, appunto, in questo progetto.
Si ricorda che il trasferimento dei primati al centro specializzato olandese rientra nelle linea scelta dal Comune nel 1982 di trasferire gli animali selvatici dell’ex zoo in ambienti più rispondenti alle loro esigenze (vedi gli orsi nel Parco dell’Orecchiella e nel parco Adamello-Brenta nel comune di Spor Maggiore nel Trentino), e con la permanenza nel parco Pertini dei soli animali da cortile o rigorosamente autoctoni.

Redazione Nove da Firenze