A Villa Vogel sabato e domenica il Festival giapponese


Dal 29 al 30 novembre alla Limonaia di Villa Vogel si svolgerà la quinta edizione del Festival giapponese promossa dal Quartiere 4 e dall'associazione Lailac. Sarà possibile ammirare dimostrazioni di arti marziali e antichi riti della tradizione nipponica, come la cerimonia del tè, l'origami e la danza Kabuki. Sarà allestito anche un mercatino di beneficenza dove sarà possibile trovare tantissimi prodotti giapponesi: tessuti, kimono, oggettistica, bambole, giochi, ceramiche e soprammobili. Come per gli anni passati, parte del ricavato sarà devoluto ad un'associazione che opera nel campo sociale. Il Festival Giapponese sarà ad ingresso gratuito e le iniziative si svolgeranno dalle 11,00 alle 19,00 sia il sabato che la domenica. Questi i principali appuntamenti. Nihon Buyou, la danza giapponese. Danza tradizionale nata dai famosi teatri Kabuki verso la fine del XVI secolo. Canto Kakyoku. Il canto tradizionale in scala occidentale. Cha-Do, la via del tè. Dimostrazioni della famosa Cerimonia del tè, cioè un'antica espressione di massima ospitalità. Origami, l'arte della carta. Un angolo dove creare piccole statue di carta. Mostra di Bonsai. In collaborazione con la ATABS di Firenze. Gioco del Go, scacchi giapponesi. In collaborazione con il Club GO KOSEN di Firenze. Calligrafia Shodo. Scrittura di nomi in ideogrammi. Judo Tradizionale. A cura della Scuola Kosen di Firenze. Kendo, scherma giapponese. A cura della Ken Shin Kan di Firenze.
INFO: Lailac 055.702870 lailac@dada.it

Redazione Nove da Firenze