Calcio, Empoli vs Parma il film dell'incontro


EMPOLI – Prima vittoria dell’Empoli in questo campionato e l’autore del gol, Foggia, portato in trionfo dai compagni. Dopo la sosta per la nazionale l’Empoli di Perotti riprende la corsa ad una difficile salvezza affrontando il Parma degli ex Marchionni, Bresciano e Grieco. Giornata grigia allo stadio Castellani e grigi anche i primi quarantacinque minuti di gioco. Parte forzando il ritmo la squadra di Cesare Prandelli, ma ad una superiorità di gioco e possesso palla, non corrispondono chiare occasioni da gol. Anzi per far sobbalzare gli spettatori, bisogna attendere il 19’ quando Belleri, appostato al limite dell’area gialloblu, calcia di controbalzo una corta respinta della difesa ospite e Frey per evitare di capitolare deve compiere un vero e proprio miracolo. Sarà il preludio ad un match più vivace? Nulla da fare, il battieribatti a centrocampo riprende impietoso ed anche i giocatori tecnicamente più dotati (Marchionni, Nakata, Di Natale e Cappellini) devono adeguarsi. Altro sussulto in chiusura di primo tempo: Cappellini verticalizza per Di Natale che, quasi dal fondo, rimette al centro per l’accorrente Rocchi. Anticipo millimetrico dei difensori parmensi e palla in angolo. La ripresa si apre con un Empoli più convinto e Buscé, sulla fascia destra, sfonda più volte creando un paio di assist interessanti ma che gli avanti azzurri, Di Natale e Rocchi, non riescono a concretizzare. Giostra di cambi e partita che sembra destinata a finire in pareggio. Ma negli ultimi dieci minuti ritornano a spingere i giocatori azzurri. Di Natale dopo un’azione tutta di prima prova il colpo alla Del Piero: palla di poco alta. Quindi è Rosina, solo davanti a Bucci, a farsi mettere la palla in angolo dall’estremo difensore. Al 46’ la svolta della gara, e forse del campionato. Azione insistita dell’Empoli, sfera che schizza fuori area dove Foggia non ci pensa due volte e di collo sinistro fulmina Frey sul primo palo. E’ il gol che decide l’incontro e che segna la prima vittoria azzurra in questo campionato. [S.R.]

Empoli (4-2-3-1): Bucci, Cupi, Cribari, Pratali, Belleri, Grella, Ficini, Buscé, Cappellini (Carparelli dal 30’ del s.t.), Di Natale, Rocchi (Foggia dal 37’ s.t.) Allenatore: Perotti Panchina: Cassano, Zanetti, Agostini, Lucchini, Lanzaro
Angoli:4
Tiri in porta:5
Tiri fuori:5

Parma (4-3-3): Frey, Seric, Castellini, Ferrari, Cannavaro, Filippini, Barone, Bresciano (Donadel dal 17’ del s.t.), Nakata (Rosina dal 17’ del s.t.), Marchionni, Gilardino Allenatore: Prandelli Panchina: Sicignano, Oyola Rossi, Carbone, Grieco, Camara
Angoli:6
Tiri in porta:5
Tiri fuori:7

Gol: Foggia (E) al 46’ del s.t.
Espulsi:nessuno
Ammoniti:Cupi e Pratali (E)
Arbitro: Bertini
Guardalinee: De Santis e Foschetti
Quarto uomo: Bergonzi

Redazione Nove da Firenze