Traffico, tutte le notizie sulle emergenze via Sms: Comune e Vodafone lanciano il nuovo servizio Firenze Info Traffic


Un Sms per essere sempre informati, gratuitamente, sulle emergenze del traffico a Firenze. Si chiama Firenze Info Traffic il nuovo servizio sperimentale che dal 1° ottobre il Comune di Firenze offrirà gratuitamente ai suoi cittadini in collaborazione con Vodafone e che oggi è stato presentato dall'assessore alla comunicazione Elisabetta Tesi e da Pierpaolo Cardamone, direttore Regione Centro di Vodafone. Gli obiettivi della sperimentazione sono quelli di verificare l'impatto che il servizio avrà sui cittadini, accertare la disponibilità di informazioni sulle emergenze e la capacità dell'Amministrazione di incanalarle al cittadino oltre a fornire informazioni per la realizzazione del Centro servizi. La sperimentazione durerà sei mesi (fino al 31 marzo 2004) e il servizio sarà attivo dal lunedì al sabato (escluso i festivi) dalle 7 alle 19. "In questo modo - spiega l'assessore Tesi - si realizza così un vero e proprio centro informazioni che ha il compito di aggiornare tempestivamente il maggior numero di cittadini sulle situazioni che hanno conseguenze sulla viabilità". Per esempio blocchi della circolazione, chiusura di strade, eventuali deviazioni. La prima fase della sperimentazione si concentrerà infatti prevalentemente sulle notizie relative alle situazioni critiche della mobilità cittadina, causate soprattutto da eventi non programmati. In concreto la centrale operativa della Polizia Municipale e gli uffici della mobilità trasmettono per e-mail le informazioni agli incaricati del servizio Info Traffic. Questi, dopo aver elaborato il messaggio, lo inviano via Sms agli utenti che hanno sottoscritto il servizio. La raccolta di informazioni sulle emergenze sarà poi estesa, in prospettiva, ad altri enti come la Protezione civile e l'Enel. La sperimentazione è rivolta a tutti i cittadini di Firenze ma anche ai pendolari che ogni giorno entrano in città. "Gli utenti potenziali sono ovviamente molte migliaia - aggiunge l'assessore Tesi - e la nostra speranza è che tutti gli interessati si iscrivano". Dal punto di vista operativo, per iscriversi al servizio basta digitare TRAF sul proprio cellulare ed inviare un semplice Sms al numero 4399016, per i clienti Vodafone, oppure al 340/4399016, per i clienti di altri operatori.
Subito dopo l'invio del messaggio di iscrizione, i fiorentini cominceranno a ricevere via Sms sul proprio cellulare le informazioni utili sulla viabilità cittadina. Per cancellare l'iscrizione a Info Traffic basterà mandare via Sms la sigla TRAF S=0 agli stessi numeri utilizzati per l'iscrizione. La sperimentazione degli Sms rientra, insieme alla presentazione del servizio di call center che sarà attivo dal 1° ottobre, nella strategia dell'Amministrazione comunale per lo sviluppo dei progetti di e-government (People, e-Firenze) di cui Firenze è capofila nazionale e per rendere sempre più facile, veloce ed economico il rapporto tra il cittadino e il Comune. Info Traffic è infatti un servizio gratuito per il cittadino, indipendentemente dal suo gestore di telefonia mobile. L'unico costo del servizio per l'utente è quello relativo al primo messaggio per la richiesta dell'attivazione o, eventualmente, quello per chiederne la cessazione. Per il futuro l'obiettivo è quello di allargare lo spettro delle informazioni fornite ai cittadini tramite Sms, inserendo innanzitutto le notizie sulla mobilità cittadina in possesso della Silfi, della direzione mobilità e di Autostrade e continuando poi con le informazioni di rilevanza cittadina. Intanto, già da subito, saranno inserite le informazioni sui principali lavori programmati. "Invieremo agli utenti iscritti un messaggio settimanale in cui verranno ricordati i principali interventi ed eventi previsti nei giorni successivi - conclude l'assessore Tesi -, scegliendo ovviamente quelli con il maggior impatto sulla circolazione cittadina".

Redazione Nove da Firenze