Incendio nell'area di stoccaggio di rifiuti


LIVORNO - L' incendio che si e' sviluppato all' alba nell' area di stoccaggio rifiuti della Lonzi Metalli, a Livorno, ha bruciato circa 100 metri cubi di materiale proveniente da raccolte differenziate tra cui legno, metallo, plastica e cartone. L' incendio, secondo quanto affermato dai tecnici, non avrebbe causato rischio ambientale.
La nube che si e' levata dal cumulo di rifiuti stoccati alla Lonzi Metalli, derivata dal materiale bruciato, non avrebbe avuto caratteristiche tossiche. Prosegue intanto l' opera dei vigili del fuoco per la bonifica e lo smassamento del materiale accumulato nell' area.
Proseguono anche le indagini avviate dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Livorno sulle origini dell' incendio che potrebbe essere doloso.

Redazione Nove da Firenze