Sbandieratori aretini in volo verso Auckland


La febbre rossa di Prada ha contagiato anche gli sbandieratori di Arezzo, partiti oggi verso Auckland per far sentire il loro tifo all'equipaggio di Luna Rossa.
Cosi' sul molo australiano voleranno bandiere e stendardi del medioevo toscano, per inseguire un sogno tutto italiano senza confini di spazio e di tempo.
La delegazione aretina vuole omaggiare con la propria presenza alla Coppa America Patrizio Bertelli, balzato in poche settimane al primo posto nella graduatoria dei cittadini eccellenti, e allo stesso tempo promuovere il nome della citta' di Arezzo in una vetrina mondiale cosi' importante come la America's Cup.
L'iniziativa e' stata promossa e finanziata dal Comune e dalla Provincia di Arezzo.

Redazione Nove da Firenze