A Firenze resta il rischio gelo: possibile formazione di ghiaccio sulle strade

In Toscana si segnalano già a partire da stasera, e fino a domani mattina, temperature ampiamente sottozero


Domani, mercoledì 9 gennaio, a Firenze il nuovo bollettino del Centro funzionale regionale non prevede fenomeni intensi e pericolosi ma per il freddo c'è la possibilità che si formi ghiaccio sulle strade. 

 Sarà quindi possibile la formazione di ghiaccio per condizioni locali, per le quali non è previsto emissione di codice giallo in assenza di acqua o neve al suolo per le precipitazioni dei giorni precedenti. 

“Ci sono pervenute alcune segnalazioni di disagio da parte dei cittadini che hanno lamentano ghiaccio sulle strade. Ce ne scusiamo ma queste situazioni non erano previste. La protezione civile insieme alla polizia municipale si sono comunque attivate ed è stato fatto quanto possibile” ha precisato nelle scorse ore l’assessore all’ambiente e protezione civile Alessia Bettini.
“Si sono verificate – ha spiegato Bettini – alcune situazione di ghiaccio in alcuni punti della città a causa di un fenomeno che purtroppo in inverno si verifica molto spesso, ovvero un rialzo e poi un repentino abbassamento delle temperature, con conseguente ghiaccio laddove si era formata umidità. Protezione civile e Polizia Municipale hanno ricevuto le segnalazioni ed è stato utilizzato personale di Alia e del Global service”. “Ricordo – ha concluso Bettini – che in questi giorni non è prevista allerta ghiaccio e spargere sale preventivamente rovina l’asfalto. Invitiamo i cittadini a prestare la massima attenzione alla eventuale presenza di ghiaccio e a segnalarci le situazioni di rischio”.

Redazione Nove da Firenze