Rubrica — LifeStyle

11° Open Day al Four Seasons di Firenze

Fotogallery Alessandro Rella - PhotoPress.it -

Raccolti 70mila euro grazie ad 8mila presenze in occasione dell’undicesimo Open Day per i bambini dell’Istituto degli Innocenti


Si è concluso magnificamente anche quest’anno al Four Seasons di Firenze, l ’Open Day” per la raccolta di fondi da destinare alla riqualificazione del giardino didattico-educativo dell’Istituto degli Innocenti, uno spazio di quasi 2000 mq a disposizione dei più piccoli, che grazie al progetto realizzato da Vannucci Piante, oltre a poter essere essere usato come parco giochi, diventerà un vero e proprio luogo di apprendimento giovanile, dove si potranno tenere lezioni sulle piante e iniziative atte a coinvolgere i bambini nell’avvicinamento e nella scoperta della natura vicina a loro.

Una domenica pre-natalizia durante la quale il Giardino della Gherardesca è rimasto aperto al pubblico dalle 10 alle 16. Migliaia di persone hanno generosamente contribuito alla riuscita della 11° edizione di questo evento di solidarietà che è diventato l’appuntamento prenatalizio più importante della città.

Quest’anno ben 8000 visitatori da tutta la Toscana e non solo hanno varcato i cancelli dell’hotel fiorentino, numero che testimonia la crescita di interesse per questa iniziativa. Le donazioni raccolte hanno raggiunto la cifra record di 70mila euro e tutti hanno partecipato attivamente e con un entusiasmo mai visto prima.

Ad intrattenere durante la musica di Radio Toscana in diretta, ed a deliziare i presenti le prelibatezze gastronomiche come polenta di granturco, necci, caldarroste, specialità della Garfagnana ed altro ancora, in cambio di una piccola donazione. A far divertire i più piccoli, ci hanno pensato la Compagnia di Babbo Natale, i “Bandierai degli Uffizi”, il piccolo coro del Melograno e la Bottega dei Ragazzi. Presenti anche due presepi, di cui uno a grandezza naturale e uno artigianale in movimento, realizzati interamente a mano da Tommaso Nesi della Bottega dei Grassi Nesi.

Moltissime le famiglie con bambini che hanno fatto la fila per entrare, passeggiando per il parco tra gli alberi secolari e visitato i mercatini di Natale, sorseggiando una cioccolata calda, del buon vino e le specialità toscane dei ristoranti Borgo San Jacopo, Buca Lapi, Touch Bistrò Toscano, Four D'Acqua, Trattoria Mario, Trattoria Da Burde, e lo stesso Palagio del Four Seasons, insieme a Macelleria Fracassi e Romualdo Rizzuti con le sue pizze, il Pirata del Polpo di Piombino ed Enoteca Pinchiorri, che ha presentato un piatto insieme a Savini Tartufi ed Olio Giachi.


Presenti, insieme al General Manager di Four Seasons Hotel Firenze Patrizio Cipollini, il Sindaco di Firenze Dario Nardella, la Presidente dell’Istituto degli Innocenti Maria Grazia Giuffrida e il Direttore Generale dell’Istituto degli Innocenti Giovanni Palumbo.

Il General Manager Patrizio Cipollini e l’Istituto degli Innocenti ringraziano di cuore i volontari del Four Seasons, gli amici, i partner e fornitori, nonché tutti i fiorentini, che hanno reso possibile la riuscita di questa splendida iniziativa. 

LifeStyle — rubrica a cura di Alessandro Rella

Alessandro Rella

Alessandro Rella — Fiorentino. Coltiva fin da ragazzo un autentico interesse per la fotografia. Ad oggi, per lavoro, fotografa pietre, perle e gioielli. Per Nove da Firenze segue gli eventi che animano il territorio

E-mail: spettacolo@nove.firenze.it