Rubrica — LifeStyle

​Tommy Hilfiger lancia un progetto a Firenze

Grazie all’utilizzo della speciale macchina laser, che permette di stampare in modo indelebile sul Jeans, ogni cliente avrà la possibilità di rendere unico il proprio acquisto


Tommy Hilfiger, brand di proprietà di PVH Corp. [NYSE: PVH], lancia il progetto LASER MACHINE a Firenze.

Laser Machine è il nuovo progetto itinerante di TOMMY HILFIGER. Grazie all’utilizzo della speciale macchina laser, che permette di stampare in modo indelebile sul Jeans, ogni cliente avrà la possibilità di rendere unico il proprio acquisto. Attraverso l’incisione Laser sarà infatti possibile imprimere stampe e grafiche su giacche, camicie e pantaloni in denim della collezione TOMMY JEANS.

La prima tappa sarà a Firenze nel weekend di Sabato 5 e Domenica 6 Maggio presso lo store di Piazza degli Antinori; per ogni acquisto di un capo in denim verrà eseguita gratuitamente una personalizzazione in base al proprio stile. Inoltre in omaggio una douffle bag in Jeans anch’essa personalizzabile.

Il progetto Pimp my Denim, proseguirà negli altri store sul territorio nazionale, prossima tappa: Milano il 12 e 13 Maggio.

Fan e follower del brand possono partecipare alla discussione sui social media usando l’hashtag #TommyHilfiger e seguendo @TommyHilfiger.

Redazione Nove da Firenze