Tiberina 3bis: la manutenzione spetterà ad Anas, per la riapertura in tempi rapidi

L'assessore regionale ai trasporti conferma la propria soddisfazione per l'avvio del processo di 'ritorno' della Tiberina 3bis alla competenze statale


Trasmesse dall'assessorato regionale ai trasporti al Mit le informazioni relative alle tratte toscane della Ex Ss Tiberina 3bis chieste dal Ministero nelle settimane scorse in vista di un ritorno della strada alla competenza statale a seguito di una generale "Revisione delle reti di interesse nazionale e regionale ricadenti nelle Regioni Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Toscana e Veneto", di prossima emanazione.

La Regione Toscana ha fornito al ministero informazioni dettagliate sulla competenza dei tratti stradali e trasmesso una corografia complessiva e i dettagli dei due tratti toscani, quello attualmente di competenza del Comune di Pieve Santo Stefano e quello che fa capo alla Provincia di Arezzo.

L'assessore regionale ai trasporti conferma la propria soddisfazione per l'avvio del processo di 'ritorno' della Tiberina 3bis alla competenze statale e, di conseguenza, alla manutenzione di Anas, certo che questo porterà alla sua riapertura in tempi rapidi.

Redazione Nove da Firenze