Rubrica — Siena Calcio

Sotto la neve il Siena è primo

Battuto l'Olbia uno a zero. Marotta sbaglia un rigore poi ci pensa Santini


Siena si imbianca e il Siena fa festa. Non è Natale ma sembra di essere a dicembre. Fa freddo, nevica e c'è anche il regalo. Riesce a farselo il Siena che torna, finalmente, alla vittoria casalinga e vede la vetta della classifica complice le due partite in meno del Livorno.

E dire che i toscani riescono a complicarsi la vita sprecando diverse occasioni: una su tutte, il rigore di Marotta calciato male.

Per fortuna ci pensa Santini, nella seconda frazione, a mostrarsi grande opportunista mettendo in rete una palla non facile. E' il gol che vale la vittoria. Pura soddisfazione nelle parole di mister Michele Mignani sul sito ufficiale della società: “Credo che la squadra sia entrata in campo con grande personalità e grande voglia di vincere la partita, già nel primo tempo abbiamo creato dei presupposti importanti per andare in vantaggio, non ci siamo riusciti: avevo paura che la lunga pausa tra il primo e il secondo tempo potesse condizionarci, non è stato così, i ragazzi hanno raggiunto l’obiettivo con una grande partita nell’arco dei novanta minuti". 

Poi il ringraziamento al pubblico: "oggi non era semplice venire allo stadio per la neve, e rimanere dopo la fine del primo tempo: la gente ha capito che avevamo bisogno del tifo, c’è stato un incitamento costante per tutta la partita, ci ha trascinato e in questa situazione rivedo realmente un tutt’uno tra la città, la gente e la squadra”. 

Finale per le dichiarazioni del "man of the match", Claudio Santini: “Cerco sempre di dare il massimo, spero di riuscirci ogni partita, oggi non era facile fare una bella partita ma ci siamo riusciti alla grande e abbiamo preso altri tre punti fondamentali".

Prossima partita a Piacenza. Sarà fondamentale dare continuità alla prestazione di oggi. Avanti Siena.

ROBUR SIENA: Pane, Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino, Bulevardi, Gerli, Vassallo (30’st Cristiani), Guberti (43’st Damian), Marotta, Santini. All. Mignani. A disp. Crisanto, Panariello, Dossena, Emmausso, Guerri, Mahrous, Cruciani, Cleur, Neglia, Brumat.

OLBIA: Aresti, Pinna, Dametto, Iotti, Vallocchia (16’st Feola), Ragatzu, Pennington, Senesi (30’st Silenzi), Biancu (45’st Choe), Muroni, Cotali. All. Mereu. A disp. Van Der Want, Manca, Geroni, Murgia, Da Cunha, Leverbe.

Arbitro: Luca Massimi (Termoli). Assistenti: Antonio Vono (Soverato) e Matteo Guddo (Palermo).

Note: 1859 abbonati, 490 paganti (21 ospiti), 16040 euro incasso (compresa quota abbonati)

Marcatori: 32’st Santini

Ammoniti: Dametto, Iapichino, Crisanto

la foto è tratta da robursiena.it

Siena Calcio — rubrica a cura di Giuseppe Saponaro

Giuseppe Saponaro

Giuseppe Saponaro — Pugliese di origine e senese di adozione è giornalista pubblicista, operatore dell'informazione nel pubblico impiego e scrittore

E-mail: tonio.saponaro@virgilio.it