Rubrica — Agroalimentare

Siena, un cuore grande per Amatrice e Norcia

Successo dell'iniziativa a sostegno delle aziende delle località terremotate, che ancora vivono situazioni di disagio. L'assessore Tirelli: "Grazie a tutti, lo rifaremo"


“Grazie Siena, abbiamo venduto tutto! Ci vediamo alla prossima occasione!”

Con questo cartello una delle aziende di Amatrice ha salutato già dalla mattina di domenica 2 giugno “Siena per”, la manifestazione ideata dall’amministrazione comunale nella volontà di offrire un aiuto concreto a chi si è trovato vittima di catastrofi naturali e che ancora fa fatica a ripartire.

Soddisfatti e commossi i produttori di Norcia, Amatrice, San Ginesio e di altri comuni colpiti dal terremoto che per tre giorni (dal 31 maggio al 2 giugno) hanno presentato i loro tesori in Piazza del Campo raccontando le loro storie di dolore, coraggio e speranza.

E Siena ha risposto con il cuore rinnovando la sua vocazione alla solidarietà: oltre al via vai del pubblico che ha affollato i banchi della mostra mercato, Conad, partner dell’iniziativa, ha acquistato i prodotti rimasti invenduti che in questi giorni sono inseriti nei punti vendita cittadini del gruppo.

Successo anche della cena di “Siena per” che si è svolta al Santa Maria della Scala, che ha permesso di raccogliere 3500 euro che sono stati destinati all’associazione “Tutti i Colori del Mondo” di Norcia che si occupa di disabilità e la cui sede operativa è ancora inagibile.

“Siena ha davvero un cuore grande – commenta Alberto Tirelli, assessore al turismo del Comune di Siena – e il successo di questa prima edizione lo dimostra. Volevamo riportare attenzione su un territorio che ancora vive situazioni di disagio e di cui si parla sempre meno e nel nostro piccolo ci siamo riusciti. Grazie ai senesi e a tutti coloro che hanno lavorato per permettere di realizzare questo appuntamento, che vorremmo diventasse un evento annuale pensato per chi ha più bisogno di noi”

Successo strepitoso anche per “Emergente Sala”, la competizione dedicata ai migliori maitre e responsabili di sala under 30 che per la prima volta è stata ospitata a Siena. L’appuntamento, ideato da Lorenza Vitali e Luigi Cremona e divenuto punto di riferimento per chi opera nel settore, si articola in tre momenti che durante l’anno coinvolgono tre città (una al nord, una al centro e una al sud Italia) durante i quali vengono selezionati i candidati che poi si contenderanno la finale a Roma.

Hanno conquistato le selezioni senesi Carlotta Cenedese di Materiaprima Osteria Contemporanea (LT) e Gianmarco Panico del Mirabelle Splendide Restaurant di Roma.

Premio speciale a Camilla Ciorra de La Bottega del Buon Caffè di Firenze.

Per informazioni: Servizio Promozione e Grandi Eventi - Piazza del Campo 1

Tel. 0577 292128-2661; eventi@comune.siena.it;

www.comune.siena.it | www.sienacomunica.it

Redazione Nove da Firenze