Referendum Costituzionale 2016: si vota sino alle 23:00

Alta l'afflenza rispetto ai precedenti in Toscana


Domenica di voto per gli elettori toscani chiamati ad esprimersi sul referendum costituzionale. Affluenza alle urne già da record nel 2016 sul superamento del bicameralismo paritario: alle 19:00 sia a Pisa che a Prato ha votato il 64% degli aventi diritto, un risultato in linea con quello regionale toscano e nettamente superiore al dato nazionale, pari al 57%. Il forte richiamo al voto è testimoniato anche dalle tantissime richieste di duplicato della scheda elettorale per smarrimento o cambio di residenza presentate all'Ufficio elettorale.

Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi si è recato ai seggi stamani alla Scuola materna "Nencioni" in via Montebello. Per quel che dicono i sondaggi delle ultime ore si profila un testa a testa tra Sì e No. I comitati elettorali a Firenze sono aperti da stasera , ma si prevede resteranno gremiti per tutta la notte referendaria.

Quesito sulla scheda:
Approvate il testo della legge costituzionale concernente «Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione» approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?

Redazione Nove da Firenze