Red Bull: Stage di Formula 1 a Firenze

​Gli ingegneri della Scuderia Toro Rosso salgono in cattedra con 5 lecture negli atenei di Torino, Firenze, Palermo, Padova e Roma


Red Bull On Stage, il programma che offre a 4 giovani studenti e/o neolaureati un’esperienza lavorativa straordinaria in Scuderia Toro Rosso, porta la Formula Uno negli atenei italiani con cinque appuntamenti di formazione concreta.

Selezioni aperte sul sito: www.redbull.it/toroross

La prima delle 5 lecture si svolgerà Lunedì 23 marzo alle 16.00 presso il Politecnico di Torino. Il relatore sarà l’ingegnere Matteo Lombardi, CFD Advanced Projects Team Leader del Dipartimento Aerodinamico della Scuderia Toro Rosso.

Gli incontri universitari tenuti dagli ingegneri della scuderia di Faenza rappresentano un’opportunità unica per conoscere da vicino il mondo del lavoro e per scoprire il programma Red Bull On Stage 2015, che per il terzo anno consecutivo offrirà a quattro giovani candidati la possibilità di effettuare uno stage retribuito nei dipartimenti di Logistics, IT, Procurement, R&D della scuderia italiana. 

Le lecture continueranno mercoledì 25 marzo a Firenze, martedì 31 marzo a Palermo, mercoledì 22 aprile a Padova e il 23 aprile a Roma. Oltre all’esperienza e alla professionalità di 4 ingegneri Toro Rosso, nella data di giovedì 23 Aprile a Roma, in occasione dell’ultima lezione, salirà in cattedra Carlos Sainz jr, pilota ufficiale Toro Rosso nel Mondiale F1 2015. Il giovane talento fornirà agli studenti la sua preziosa testimonianza professionale e di vita e risponderà a tutte le domande e curiosità sull’appassionante mondo della Formula Uno.

Di seguito il calendario delle lezioni:
Lunedì 23 Marzo, ore 16.00 - Politecnico di Torino
“Aerodinamica in Formula 1”, relatore Ing. Matteo Lombardi, CFD Advanced Projects Team Leader - Dipartimento Aerodinamico.

Mercoledì 25 Marzo, ore 10.30 - Università di Firenze
“Cambio e Sistemi in Formula 1”, relatore Ing. Francesco Bosi, Gearbox & Systems Department Leader - Dipartimento Gearbox & Systems.

Martedì 31 Marzo, ore 15.00 - Università di Palermo
“La Formula 1, dalla progettazione alla pista”, relatore Ing. Marco Arini, Test Engineer - Dipartimento Vehicle Performance.

Mercoledì 22 Aprile, ore 16.15 - Università di Padova
“Controlli elettronici in una vettura di Formula 1”, relatore Ing. Francesco Pancrazi, Senior Control Systems Engineer - Dipartimento Elettronico.

Mercoledì 23 Aprile- Luiss Roma
special guest Carlos Sainz Jr.Red Bull On Stage consente quindi agli studenti e o neolaureati di tutta Italia di lavorare a stretto contatto con i professionisti di 4 dipartimenti chiave della scuderia made in Italy e di vivere da “insider” il Gran Premio di Formula Uno di Monza a settembre. Il tirocinio, retribuito e comprensivo di alloggio, inizierà il 6 luglio e terminerà il 16 ottobre (è prevista una pausa estiva di due settimane in agosto).

Il processo di selezione, riservato a studenti o neolaureati (laurea conseguita a partire da luglio 2014), si articola in tre fasi:

  1. Test online (fino al 30/4/2015): saranno valutate logica, intelligenza, spirito di iniziativa, determinazione, intraprendenza e ovviamente conoscenza del mondo della F1.
  2. Candidatura: chi raggiunge un punteggio top nel test online (maggior numero di risposte nel minor tempo possibile) potrà completare il form di candidatura online.
  3. Video intervista autoprodotta di 3 minuti e test specifico per dipartimento (dal 20 al 27/5/2015) riservato ai migliori 40 talenti (10 per ogni dipartimento) scelti dalle Risorse Umane di Red Bull e di Scuderia Toro Rosso con il supporto di Future Manager. I 3 migliori candidati per ciascuno dei 4 dipartimenti saranno convocati a Faenza per l’ultimo step della selezione, ilcolloquio finale l’11 e 12 giugno.

La partnership con la società di recruiting Future Manager garantisce inoltre a tutti i partecipanti alle selezioni di Red Bull On Stage un canale privilegiato di accesso ai servizi che l’azienda specializzata in strategie di recruitment propone ai giovani laureati, supportandoli nell’individuare le opportunità lavorative più adatte ai loro profili professionali.

I media partner del progetto sono Sky Italia e Sportnetwork - gruppo editoriale di Autosprint, Corriere dello Sport e Tuttosport, con le relative edizioni digitali Corrieredellosport.it e Tuttosport.com.
Il video teaser e i 4 video di presentazione dei singoli dipartimenti coinvolti sono disponibili, previa registrazione gratuita, sul sito: www.redbullcontentpool.com

Redazione Nove da Firenze