Prelievi del sangue a Firenze: cosa cambia dal 4 maggio

Da lunedì avverranno su prenotazione al Cup nei presidi di Morgagni, Piagge, Santa Rosa e D’Annunzio Estesi anche gli orari e riorganizzati i box per favorire il flusso di attività


Firenze – Cambiano le modalità dei prelievi ematici nei presidi Morgagni, Piagge, Santa Rosa e D’Annunzio che da lunedì 4 maggio non saranno più ad accesso diretto ma su prenotazione telefonica Cup al numero 055545454 tasto 2 (cliccare qui per orari e giorni). L’accesso sarà comunque frazionato grazie allo scaglionamento degli ingressi e prevede un utilizzo delle sale di attesa che consenta il mantenimento di distanze di sicurezza. Ogni giorno nei presidi aziendali della zona distretto Firenze sono prenotabili circa 300 prelievi.

La riorganizzazione dei punti prelievo che attua le indicazioni di programmazione e distanziamento delle attività per Covid 19, non riguarda le sedi territoriali di Canova e Dallapiccola che erano già ad accesso su prenotazione come i punti prelievo convenzionati.

Restano ad accesso diretto senza prenotazione le urgenze di prelievi e consegna campioni. Al momento sarà consentito l’accesso diretto agli esami per INR per pazienti con terapia anticoagulante, esami per donne in gravidanza e per persone disabili, anche se l’Azienda consiglia di accedere tramite prenotazione.

Per diradare ancora di più la presenza delle persone in sala di attesa, è stato deciso di ampliare gli orari di accesso ai punti prelievo della zona distretto Firenze: anche nei presidi Morgagni, Piagge, Santa Rosa e D’Annunzio da lunedì 4 maggio i prelievi inizieranno alle 7.15 e saranno estesi fino alle 11.00. Saranno temporaneamente riorganizzati anche i box prelievi per favorire il flusso di attività. Se tale flusso non consentisse il mantenimento delle distanze di sicurezza, le richieste dei prelievi ambulatoriali saranno valutate in modo da limitare quanto più possibile i prelievi non indispensabili e che sono programmabili successivamente. L’impegno naturalmente sarà quello di rispondere alle esigenze dei cittadini scaglionando l’attività nell’intero orario di aperura del punto prelievi.

Oltre a quella telefonica del Cup, per i presidi territoriali della zona distretto Firenze rimangono valide le altre modalità di prenotazione, in particolare quelle dei punti Cup presenti nelle farmacie. Per le farmacie comunali di Firenze è attivo anche il numero dedicato 055 3951095 che è possibile chiamare dal lunedì a venerdì in orario 9.00-14.00. Per visionare le sedi delle farmacie dove il servizio è attivo, basta seguire il percorso sul sito web: Home/Banner Informazioni e Aggiornamenti/Accesso ai Servizi Ospedalieri e Territoriali/Farmacie comunali oppure cliccare qui.

Redazione Nove da Firenze