Prato: presentata la nuova giunta comunale

Questa mattina in Palazzo comunale, deleghe e profili dei nuovi assessori


Il sindaco Matteo Biffoni ha presentato la giunta, alle ore 11, in palazzo Comunale:


Filippo Alessi, assessore Ambiente e Mobilità. Nato a Prato il 31 maggio 1976, 37 anni, architetto, sposato, con un figlio, si è formato alla Facoltà di Architettura di Firenze ed è iscritto al PD dal 2009. Nel 2012/2013 ha fatto parte del tavolo urbanistica istituito dalla Segreteria Provinciale Bugetti. Inoltre con la Segreteria del Circolo Tintori si è occupato della definizione di proposte e analisi per il centro storico.

Valerio Barberis, assessore Urbanistica e Infrastrutture. Nato a Livorno il 22 febbraio 1971, 43 anni, sposato, due figli, laureato in architettura a Firenze dove svolge attività didattica e di ricerca con il Dipartimento di Progettazione dell'Architettura per la quale è responsabile della comunicazione esterna della laurea triennale. Dal 2003 è nella redazione della rivista dello stesso Dipartimento "Firenze Progetti". Fondatore nel 2001 di uno studio associato.

Luigi Biancalani, assessore al Sociale alla Salute. Nato a Prato il 20 marzo 1948, 66 anni, sposato con due figli. Laureato in Medicina e Chirurgia è medico di famiglia. Consigliere comunale dal 1975 al 1995. Preposto della Misericordia e impegnato nel volontariato. Attuale presidente dell'Ordine dei medici di Prato.

Mariagrazia Ciambellotti, assessore Istruzione Pubblica. Nata a Prato il 28 novembre 1961, laureata in pedagogia, è dirigente scolastico. Consigliere comunale della Margherita e poi Pd nella precedente legislatura, è stata consigliere comunale dal 2004 al 2014.

Simone Faggi, vice sindaco e assessore all'Immigrazione. Nato a Prato, l’11 gennaio 1974, 39 anni, sposato, due figli, operatore legale per progetti di accoglienza per rifugiati politici, è responsabile immigrazione del Pd Prato. Laureato in Giurisprudenza è iscritto al PD dal 2007. E’ stato segretario del Circolo PD di Coiano dal 2007 al 2010. Svolge attività di volontario allo sportello Immigrazione dell’Arci provinciale. E’ iscritto all’Anpi.

Monia Faltoni, assessore al Bilancio. Nata a Prato il 24 agosto 1971, 43 anni, convivente, è al primo incarico come consigliere comunale. E’ laureata in Giurisprudenza e svolge la professione di avvocato. E’ consigliera provinciale uscente del Gruppo Pd. Fa parte dell’Assemblea nazionale del Pd, della direzione regionale e di quella provinciale. Ex Ballerina, ama il ballo e la pittura e pratica nuoto e pallavolo.

Simone Mangani, assessore alla Cultura. Nato a Prato il 28 novembre 1973, 41 anni, è consigliere comunale uscente, dal 2009 al 2014, per il Gruppo consiliare Pd. Avvocato. Convivente, con 3 figli. E' laureato in Giurisprudenza e ha un Master di I Livello. Interessi personali: teatro e lettura.

Benedetta Squittieri, assessore all'Organizzazione, al Personale, al CEd e agenda digitale. Nata a Prato il 22 gennaio 1976, 37 anni, mamma di Giulia di 10 anni. Diploma al liceo scientifico "Carlo Livi”, comincia il suo impegno politico a 19 anni nella Sinistra giovanile del ricoprendo dal 1998 al 2001 la carica di segretario provinciale di Prato e dal 2001 al 2005 quella di responsabile nazionale. Nel biennio 2001-2002 fa parte del consiglio di amministrazione della Fondazione Teatro Metastasio. Nello stesso periodo partecipa al Programma nazionale asilo politico come operatore di accoglienza per i profughi nella provincia di Prato. Dal 2006 al 2009 è membro del cda di Consiag. Nel 2006 viene eletta segretario provinciale dei Democratici di Sinistra e partecipa alla fondazione del Partito Democratico diventandone il primo segretario provinciale di Prato. Si dimette nel 2009 in seguito alle elezioni amministrative. Nel 2013 e 2014 è stata responsabile dell'Area Welfare del PD Toscana. Attualmente fa parte della Direzione regionale toscana e dell'assemblea e direzione provinciale del Partito Democratico.

Daniela Toccafondi, assessore allo Sviluppo economico. Nata a Prato il 18 luglio 1962, 52 anni, spostata con una figlia, è laureata in Economia all’Università di Firenze. E’ docente dell'Università di Firenze, coordinatrice di Prato Futura e del corso Cedic al Pin e vanta numerose collaborazioni e progetti di ricerca con la Camera di Commercio, l’Unione Industriale pratese e vari Enti pubblici, oltre alla pubblicazione di diversi volumi di economia e sviluppo.

Luca Vannucci, consigliere delegato del sindaco per lo Sport.


Ecco il saluto del presidente della Provincia Lamberto Gestri: "Il mio augurio di buon lavoro per Matteo Biffoni e per la sua squadra è profondo e sincero - afferma Gestri - Sono sicuro che questo bel gruppo di donne e uomini, in larga parte giovani, lavorerà bene per i pratesi. Saprà metterci passione e intelligenza per dare risposte e speranze a una comunità che ha tante risorse ma anche numerosi problemi. Con il sindaco e la nuova giunta si apre oggi una fase impotante anche per il superamento della Provincia e la definizione dell'assetto del nuovo ente. Sono certo che lavoreremo bene insieme"

Redazione Nove da Firenze