Pioggia, rischio esondazioni a Livorno: cittadini avvisati con l'altoparlante

Piove ininterrottamente da stanotte, scattata la massima allerta: Protezione Civile e Polizia Municipale nelle strade vicino ai corsi d’acqua più ingrossati. Il sindaco Salvetti: "Si raccomanda alla popolazione di seguire le indicazioni"


Livorno, 15 novembre 2019 - Massima allerta in città per le piogge persistenti che cadono da questa notte provocando l’ingrossamento dei corsi d’acqua a rischio esondazione.

La Protezione Civile del Comune di Livorno sta monitorando costantemente la situazione in considerazione delle previsioni meteo che prevedono piogge consistenti anche nelle prossime ore.

Squadre di operatori della Protezione Civile e agenti della Polizia Municipale si stanno recando nelle strade collocate in prossimità di corsi d’acqua che potrebbero allagarsi. Tramite l’utilizzo di altoparlanti vengono avvisati i cittadini di questo probabile rischio di esondazione e quindi di evitare il più possibile gli spostamenti ; nel caso in cui la situazione dovesse peggiorare anche di lasciare il piano terra per spostarsi ai piani più alti.

Si tratta di un ulteriore sistema di informazione rivolto alla popolazione che va ad aggiungersi all’allertamento telefonico già attivato; un sistema più capillare che tocca direttamente gli abitanti di zone di maggior criticità perché sia assicurata una adeguata informazione sui rischi che potrebbero profilarsi.

Anche oggi come nei giorni passati tanta pioggia sul territorio livornese – scrive il sindaco Luca Salvetti in un suo post su Facebook- “Tutta la struttura della Protezione Civile sta lavorando per monitoraggi, controlli ed interventi. Questa mattina anch'io ho fatto un sopralluogo nei punti di maggiore sensibilità, compresi i corsi d'acqua. Il quadro è impegnativo, ma costantemente sotto controllo. Anche i territori intorno al Comune di Livorno sono duramente colpiti da piogge insistenti. In queste ore abbiamo potuto valutare la qualità degli interventi compiuti negli ultimi mesi sul sistema idrogeologico livornese. Da segnalare, e mi preme maggiormente, il continuo contatto tra l'Ente e la popolazione. La pioggia continua a cadere incessantemente e le previsioni non sono delle migliori per oggi e per i prossimi giorni. La situazione, dunque, potrebbe mutare. Si raccomanda alla popolazione di seguire le indicazioni della Protezione Civile locale”.

Per quanto riguarda Firenze, termina alle 18 di oggi per riprendere alla stessa ora di domani l'allerta gialla per possibili temporali forti e per il rischio idrogeologico/idraulico nel cosiddetto “reticolo minore” che comprende i corsi d'acqua secondari: in particolare Ema, Mugnone e Terzolle. Lo segnala il Centro funzionale regionale (Cfr) nel nuovo bollettino di valutazione delle criticità per la zona che riguarda sia il Comune di Firenze che quelli di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa.
Il codice giallo si concluderà alla mezzanotte di domenica.

Previsioni meteo per le prossime 24 ore (fonte Cfr):

perturbato con piogge e temporali.
PIOGGIA: oggi, venerdì precipitazioni sparse localmente temporalesche inizialmente più probabili nelle zone orientali e in serata su quelle del nord ovest. Cumulati medi: fino a significativi. Massimi puntuali: fino ad elevati sulle province di Grosseto, Arezzo e Siena; non elevati altrove.
Domani, sabato fenomeni sparsi in mattinata in particolare sul nord ovest. Intenso peggioramento nella seconda parte della giornata e in particolare in serata (difficile da localizzare) con temporali anche forti più probabili sulle zone più orientali. Cumulati medi:significativi.Massimi puntuali: elevati nelle zone orientali e fino a localmente elevati altrove.
TEMPORALI: oggi,venerdì, residui temporali nelle zone interne e in serata sul nord ovest.
Nella seconda parte della giornata di domani, sabato, ed in particolare in serata, possibilità di temporali anche intensi che al momento sembrano più probabili sulle zone più orientali della regione. Colpi di vento e grandinate solo occasionali.

Per informazioni sui rischi e su come comportarsi:

http://www.regione.toscana.it/-/rischio-idrogeologico-idraulico

Redazione Nove da Firenze