Nuovi "blitz" della polizia tra la Fortezza e le Cascine

Questa volta i cani antidroga hanno scovato quasi un chilo di stupefacente: parte della droga era nascosta anche sulle grondaie dei bagni pubblici


A Firenze nuovo blitz antidroga della Polizia di Stato che venerdì pomeriggio, tra la Fortezza da Basso e le Cascine, ha sequestrato più di 800 grammi di stupefacente tra hashish e marijuana.

L’operazione è stata condotta dagli agenti delle volanti e del Reparto Prevenzione Crimine Toscana che, affidandosi ancora una volta al fiuto delle loro unità cinofile, sono riusciti a scovare parte della droga anche sulle grondaie dei bagni pubblici all’interno dei giardini della Fortezza.

Sono ben 36 le confezioni di marijuana - 214 grammi in totale - piovute dal cielo durante i controlli delle forze dell’ordine, subito dopo le segnalazioni dei due pastori tedeschi Mia e Amper che non hanno poi mancato di far saltar fuori da un incavo di un albero anche una dose di eroina.

Una volta ripulita la zona, l’attenzione dei poliziotti e dei loro preziosi collaboratori a quattro zampe si è spostata al parco delle Cascine, dove tra i cespugli sono stati rinvenuti altri 43 involucri di marijuana per un totale di 430 grammi di stupefacente.

Sotto terra, infine, sono stati recuperati 216 grammi di hashish.

Redazione Nove da Firenze