Nuova allerta gialla per temporali forti e rischio idrogeologico

Scatterà alle 13 e si concluderà alle 20. Interessati i corsi d'acqua secondari: in particolare Ema, Mugnone e Terzolle


L'allerta scatterà alle 13 di venerdì 27 luglio e si concluderà alle 20 dello stesso giorno. Si ricorda che è in corso un’allerta gialla anche per oggi. 

Domani ancora un'allerta gialla per possibili temporali forti e conseguente rischio idrogeologico/idraulico nel cosiddetto 'reticolo minore' che comprende i corsi d'acqua secondari (soprattutto Ema, Mugnone e Terzolle).
Lo segnala il centro funzionale regionale nel nuovo bollettino di valutazione delle criticità per la zona che riguarda sia il Comune di Firenze. 

Una serie di infiltrazioni di aria fresca favoriscono condizioni di moderata instabilità con l'arrivo di locali temporali su gran parte della Toscana nei pomeriggi di oggi, giovedì 26 luglio e domani, venerdì 27 luglio.

Per questo la Sala operativa unica della protezione civile regionale (Soup) ha emesso un codice giallo sulle zone interne di tutta la Toscana a partire dalle ore 13 di giovedì fino alle 20 e poi dalle 13 di domani, venerdì, sempre fino alle 20.

Ecco in sintesi i fenomeni

PIOGGIA E TEMPORALI - Nel pomeriggio di oggi, giovedì, possibilità di rovesci e temporali sparsi o isolati sulle zone interne, più probabile e frequenti in Appennino e sui rilievi centro meridionali; i temporali potranno risultare localmente forti ed essere associati a grandinate e colpi di vento.

Nel pomeriggio di domani, venerdì, possibilità di temporali isolati sulle zone interne, più probabile e frequenti sui rilievi di Appennino e Amiata; i temporali potranno risultare localmente forti ed essere associati a grandinate e colpi di vento.

Per informazioni più dettagliate e per le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo.

Redazione Nove da Firenze