Neve: nel fine settimana impianti aperti ad Abetone, Doganaccia, Profecchia, Zeri

La stagione dello sci non è ancora finita. Weekend ricco di gare, protagonisti gli atleti master. Continuano le aperture delle piste per lo sci nordico al Passo Radici. Previste fino a domenica 15 aprile e anche oltre


Si scia ancora nelle località della montagna toscana. La neve continua a essere abbondante sulle piste, grazie alle cospicue precipitazioni di un inverno davvero da incorniciare. Ricordiamo che le prime sciate sono datate dalla metà del mese di novembre (2017) e che la recente Pasqua ha fatto registrare ottime presenze sulle piste da sci, aperte in tutte le località. Dunque per il fine settimana (7 e 8 aprile) sarà aperto tutto il Comprensorio di Abetone (impianti aperti 16/17, neve 100/300); si scierà anche alla Doganaccia (impianti aperti 4/4, neve 150/200), al Casone di Profecchia in Garfagnana (impianti aperti 3/3, neve 30/50), a Zeri in Lunigiana (impianti aperti 3/3, neve 40/70 . Sono aperte anche tutte le piste per lo sci nordico al Passo Radici (Lu), dove la neve supera i due metri di quota. Chiuse invece dallo scorso 2 aprile per fine stagione le stazioni di Amiata e Careggine (Lu). I

All'Abetone (www.multipassabetone.it per conoscere i dettagli delle aperture), alla Doganaccia (www.doganaccia2000.it) e a Zeri gli impianti saranno aperti anche nei giorni feriali dal 9 al 13 aprile e nel fine settimana del 14 e 15 aprile. Dal 9 aprile chiusiura di fine stagione per il Casone di Profecchia.

A Zeri nei giorni successivi al 15 aprile rimarrà aperto il campo scuola meteo permettendo. Anche ad Abetone e Doganaccia si deciderà dal 15 aprile in poi in base al meteo e all'innevamento.

Si sta per concludere la stagione delle gare, anche se le buone nevicate di questi mesi incoraggiano atleti e sci club a continuare a frequentare le piste e a sfidarsi a suon di cronometro.

Il prossimo weekend è ricco di appuntamenti sull’Appennino. Sabato 7 aprile è la volta del “Trofeo Saf” con due gare di Slalom gigante e domenica altre due gare di Slalom gigante per il "Trofeo Primavera" del circuito Master giovani e senior, categorie maschile e femminile. Le competizioni sono organizzate dal Pool Firenze, composto dagli sci club Coverciano & Firenze, Lanciotto Ski Team e Prato Play. Il Pool Firenze in questa stagione, da dicembre 2017, ha organizzato una ventina di manifestazioni, tra cui il 29° Trofeo Paolo Galli, valevole per la Coppa del Mondo Master, la finale regionale Allievi e Ragazzi del febbraio scorso e le gare Fis del circuito istituzionale di inizio marzo. Il Lanciotto Ski Team inoltre, come altri sci club toscani, è stato impegnato con soddisfazione nelle finali dei campionati italiani Children (Allievi e Ragazzi) a Falcade Passo San Pellegrino dal 26 al 30 marzo. Michele Berti si è piazzato 11° nello slalom Ragazzi, Virginia Giusti è 25^ nella categoria Allievi femminile mentre nella categoria maschile Pablo Paoletti ha conquistato il 14° posto. Nello skicross, ultima giornata di gare del 30 marzo, il Lanciotto ha messo a segno un 12° posto con Michele Berti e un 30° con Laura Perroud tra i Ragazzi, maschile e femminile.

Redazione Nove da Firenze