Morto il principe Filippo, venne a Firenze con la regina nel 1961

Il cordoglio del sindaco Nardella. Cocollini: “Storica l’amicizia tra la nostra città e la Famiglia Reale inglese”

Redazione Nove da Firenze
Redazione Nove da Firenze
09 aprile 2021 17:56
Morto il principe Filippo, venne a Firenze con la regina nel 1961

"A nome di Firenze e nel ricordo della storica amicizia che lega la famiglia Reale inglese alla nostra città, esprimo il più sentito cordoglio per la triste scomparsa del Principe Filippo". Così il sindaco di Firenze Dario Nardella dopo la morte, a 99 anni, del consorte reale.

Nardella pubblica su Facebook alcune foto della visita nel 1961 dei reali inglesi a Firenze.

“Firenze è sempre stata una città molto amata dagli inglesi. La Regina Elisabetta col Principe Filippo, Duca di Edimburgo, che è venuto a mancare oggi, furono ospiti della nostra città nel 1961, ricevuti dall’allora sindaco Giorgio La Pira ed importante – ricorda il vice presidente del Consiglio comunale Emanuele Cocollini – fu l’aiuto del popolo inglese e la vicinanza della Famiglia Reale quando Firenze fu devastata dall’alluvione nel 1966. Il profondo legame di Firenze con la Gran Bretagna, nel panorama culturale, musicale e dello spettacolo, è sempre stato fonte di reciproca ispirazione. Per questo – conclude il vice presidente del Consiglio comunale Emanuele Cocollini – nel ricordare la storica amicizia che lega la famiglia Reale inglese alla nostra città, testimoniata anche dalle numerose visite del principe Carlo, esprimo il più sentito cordoglio per la triste scomparsa del Principe Filippo”.

In evidenza