Maggio, insediato il Consiglio di indirizzo della Fondazione. Ecco chi sono i membri

Nominata la terna dei nomi tra i quali il Ministeo sceglierà il sovrintendente: Ugo Caffaz, Francesco Bianchi, Luigi Ulivieri


FIRENZE - Il Consiglio di Indirizzo della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, formato da Micaela Le Divelec Lemmi, Mauro Campus, Vittoria Franco e presieduto dal Sindaco di Firenze Dario Nardella si è insediato in data odierna. Il consigliere Enzo Cheli era assente per impegni all’estero.

Il Consiglio di Indirizzo ha indicato la terna di nomi tra i quali il Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, sceglierà il Sovrintendente: Ugo Caffaz, Francesco Bianchi, Luigi Ulivieri.

Al termine del Consiglio il Sindaco Dario Nardella ha dichiarato: "I difficilissimi mesi sono passati e, grazie all’eccezionale lavoro del Commissario Francesco Bianchi e all’impegno di tutti i lavoratori della Fondazione del Maggio Musicale Fiorentino, possiamo davvero parlare di rilancio. Abbiamo di fronte cinque anni straordinari. L'Opera di Firenze, la nuova casa del Maggio, è un teatro dalle potenzialità enormi, che nessuno altro Teatro lirico italiano può eguagliare. Occorre proiettarci a livello internazionale e puntare sempre all'eccellenza. Ora abbiamo una Ferrari: dobbiamo saperla guidare".

Redazione Nove da Firenze