Il Bagnino con Nicola Pinna domina al Visarno sui 1500 metri del Premio Citation

Si è chiusa all'ippodromo delle cascine la stagione di trotto 2014.


FIRENZE - Al Visarno, martedì 28 Ottobre 2014 si è svolta l’ultima giornata di corse, incentrata sul Premio Citation, una condizionata fornita di 13.200 Euro, che raccoglieva 5 purosangue di buona caratura, fra cui spiccava il forte allievo di Stefano Botti, Il Bagnino, con in sella Nicola Pinna, autore di un doppio in giornata. Il figlio di King Charlemaq e Marie, da netto favorito, euro 1,25 la sua quota vincente, s’imponeva sui 1500 metri, dando due lunghezze abbondanti al promettente roano Tin Tin (Domenico Migheli), che precedeva a distanza il bottiano Cedregh (Luca Maniezzi) e Laviva (Federico Bossa). Nel Premio Vincitori della Triple Crown (euro 11.000), un handicap per velocisti di 3 anni ed oltre,ennesima affermazione a Firenze del 3 anni Sooner Green,allenato da Riccardo Menichetti, che in coppia con Germano Marcelli si affermava di misura al fotofinish sulla scatenata Lettera, con Gavino Sanna, mentre Captan Maycon in sella Alessandro Fiori si classificava al terzo posto sul quotato Concerto Finale,montato da Claudio Colombi. Incredibilmente alta la quota vincente dell’alfiere della Razza dell’Olmo: euro 4,69.Riccardo Menichetti si è meritevolmente affermato nella speciale Classifica Allenatori del Galoppo a Firenze nel 2014, mentre Nicola Pinna nella Classifica Fantini ha apparigliato con 17 vittorie il leader Salvatore Sulas, che per percentuale di vittorie rispetto le corse effettuate ed alle somme vinte è risultato al di sotto del rivale. Si chiude una discreta stagione del galoppo fiorentina, caratterizzata da un buon numero di partenti e da un costante movimento di gioco.

Redazione Nove da Firenze