Florence Youth & Heritage Festival: tre concorsi dedicati ai giovani

Partecipazione libera e gratuita. Le gare sono dedicate a fotografia, grafica e progetti di laurea. C’è tempo fino al prossimo 31 agosto per aderire


Firenze, 28 giugno 2014 – Tre concorsi, con un montepremi complessivo di oltre 5mila euro, per rendere i giovani protagonisti del dialogo fra culture. Sono stati lanciati in vista del Florence Youth & Heritage Festival, che si terrà a Firenze dal 10 al 13 novembre prossimi. Un evento tutto dedicato alle nuove generazioni, promosso dalle Fondazione Romualdo Del Bianco, con il suoIstituto Internazionale Life Beyond Tourism. Si può aderire ai tre concorsi, a partecipazione libera e gratuita, attraverso lepiattaforme www.lifebeyondtourism.org e www.florence-expo.com. Per tutti e tre i concorsi la data ultima per la consegna degli elaborati è fissata per il 31 agosto.


Il primo, "Cultural snapshot! - Landscape observatory” è unconcorso fotografico aperto a tutti, dai bambini ai docenti, fino agli studiosi di patrimonio (primo premio 500 euro, secondo premio 300 euro, terzo premio 200 euro). Per iscriversi ci si dovrà registrare alla Community (http://new.lifebeyondtourism.org/community/registrazione), caricando la foto (in formato jpeg, max 2 MB) sul proprio profilo, aggiungendo un commento e iscrivendo l’immagine dalla pagina apposita. Le foto vogliono essere un viaggio nel mondo della conoscenza del Patrimonio Culturale e delle tradizioni. Un «libro sul mondo» per stabilire un dialogo interculturale dove ogni fotografo/autore diventa narratore della propria quotidianità scrutata, analizzata e descritta in tutti i suoi molteplici aspetti storici ed evolutivi. È possibile caricare fino a sei foto a persona, a colori o in bianco e nero; sono consentiti filtri e correzioni ma non fotomontaggi o foto-elaborazioni inverosimili.

“Authenticity: local vs global - The Nara Declaration, 1994” celebra invece il XX Anniversario della Dichiarazione di Nara. I partecipanti dovranno presentare un poster grafico, correlato da un articolo, che dia una personale interpretazione del concetto di autenticità (premio 2000 euro). Per iscriversi è necessario registrarsi alla Community (http://new.lifebeyondtourism.org/community/registrazione), caricare il poster tra le immagini in qualsiasi formato nel proprio profilo (in jpeg max 2 MB), corredato da un titolo e da un testo di 2000 battute che riassuma i concetti alla base dell’elaborato e iscrivere il poster alla pagina del concorso.

Virtual expo - Degree & Profession Special Edition” èdedicato a laureati, giovani professionisti e ricercatori e intende valorizzare e dare visibilità ai progetti di ricerca. I progetti, caricati sul database www.florence-expo.com andranno ad unirsi agli oltre 1500 già presenti entrando a far parte di una grande galleria virtuale e concorrendo alla valorizzazione della propria ricerca (premio 2000 euro). Per partecipare basta iscriversi sul sito www.florence-expo.com, caricare il progetto (in inglese) completando tutti i campi di testo e le foto sulla pagina dedicata (le credenziali si riceveranno a seguito della registrazione), scaricare il layout per la presentazione, completarlo e inviarlo in formato digitale stampabile alla segreteria entro il 10 ottobre 2014.

Il Florence Youth & Heritage Festival è l’evento parallelo ufficiale dedicato ai giovani dell’Assemblea Generale e del Simposio ICOMOS (International Council on Monuments and Sites), con l’intento di valorizzare il dialogo fra le culture per favorire la conoscenza, il rispetto e la pace nel mondo. A fare da cornice al festival saranno l’ICLAB (Intercultural Creativity Laboratory di prossima apertura) e l’Auditorium al Duomo, il nuovo Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e la città di Firenze nel suo complesso. La manifestazione ha il patrocino di Icomos Italia, Iccrom, Iacs(Italian Association of Conservation Scientists), Cnr-Icvbc (Consiglio Nazionale Ricerche – Istituto per la conservazione e valorizzazione dei Beni Culturali), Comune di Firenze, Salone Dell'Arte e Del Restauro, Adsi (Associazione Dimore Storiche Italiane), Crui, Rigpac. È realizzata in collaborazione con Aracne Editrice, Esempi di Architettura, Vivafirenze.it, Centro Congressi al Duomo, B&B Hotels Italia, Deaphoto e con la partecipazione della rete internazionale dei giovani della Fondazione Romualdo Del Bianco®, Icomos Italia, ufficio Unesco del Comune di Firenze.

Redazione Nove da Firenze