Firenze e Provincia: allerta gialla per i temporali fino alle 22

Possibilità di fenomeni anche violenti e rischio idrogeologico nel reticolo minore: Ema, Mugnone e Terzolle


Scattata a Firenze l'allerta gialla per la possibilità di temporali violenti e per il rischio idrogeologico/idraulico nel cosiddetto “reticolo minore” che comprende i corsi d'acqua secondari: in particolare Ema, Mugnone e Terzolle.

Lo segnala il Centro funzionale regionale (Cfr) nel nuovo bollettino di valutazione delle criticità per la zona che riguarda sia il Comune di Firenze che quelli di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa.
La doppia allerta si concluderà alle 22 di oggi. L'emissione è dovuta alla possibilità molto incerta di brevi temporali intensi nella zona nord-est della Toscana, associata a colpi di vento.

Fenomeni previsti (fonte Cfr):

Una perturbazione transita sul nord Italia e interessa marginalmente la Toscana, dove è atteso un locale aumento dell'instabilità.
TEMPORALI: oggi, venerdì, possibilità di isolati temporali nel pomeriggio sulle zone interne, più probabili tra le province di Firenze, Siena e Arezzo. Occasionali colpi di vento e grandinate.

Per informazioni sui rischi e su come comportarsi:

http://www.regione.toscana.it/-/rischio-idrogeologico-idraulico

Redazione Nove da Firenze