Rubrica — Europe Direct

Empoli, dall'Europa 15mila euro per la rete wifi gratuita

Antonio Ponzo Pellegrini: «È una spinta per fare ancora meglio e sviluppare il servizio»


Sono 224 i comuni italiani vincitori del primo bando europeo per installare reti wifi negli spazi pubblici. Fra questi anche il Comune di Empoli. A inviare la propria candidatura alla Commissione europea per WiFi4EU erano stati ben 3.202 municipi italiani, un record fra i Paesi Ue.

Le municipalità sono premiate con un voucher da 15mila euro messo a disposizione dall’Ue per installare il wifi in aree non ancora raggiunte dal servizio. A Empoli la wifi gratuita è attiva in Piazza della Vittoria, Piazza Farinata degli Ubert, Piazza del Popolo e Piazza XXIV Luglio, nel palazzo comunale, al Palazzo delle Esposizioni e anche la biblioteca gode di un servizio dedicato di wifi gratuito.

«Riuscire a raccogliere da un bando europeo 15.000 euro per implementare il servizio gratuito di WiFi cittadino, già esistente da anni, vuol essere una spinta per fare ancora meglio – spiega l’assessore all’innovazione Antonio Ponzo Pellegrini – e a sviluppare questa piattaforma per permettere servizi innovativi, comunicare opportunità, veicolare informazioni. Siamo certi che grazie all'attivazione potranno sprigionarsi alcune potenzialità e novità anche a beneficio di aree finora non toccate dalla WiFi. La presenza di internet gratuito nelle piazze del nostro centro cittadino è un ulteriore incentivo a vivere il centro storico. Il WIFI gratuito è un servizio che una città moderna e in fase di cambiamento come Empoli deve avere».
C’è tempo un anno e mezzo per utilizzare in un appalto questi 15.000 euro che saranno investiti dal Comune per allargare e migliorare il servizio.
Empoli è stato fra i pochissimi Comuni toscani a beneficiare di questo finanziamento.

Nel sistema attualmente attivo tutti gli utenti di FirenzeWiFI hanno a disposizione ogni giorno 2 ore di tempo di navigazione o 300Mbytes di traffico.
Bastano un pc portatile, uno smartphone o un tablet per navigare, chattare, scambiare mail ed accedere ai servizi informativi di vari Enti della Città Metropolitana di Firenze.
Il servizio rende possibile l’accesso con le medesime credenziali, senza ulteriori registrazioni. Ecco il link per registrarsi o accedere (http://firenzewifi.provincia.fi.it/firenze/login.php)

Redazione Nove da Firenze