Corri la Vita 2020 in versione Covid-19

La XVIII edizione si è corsa sui social, tra dirette, cultura e solidarietà


Firenze, 27 settembre– 20 mila magliette vendute, oltre 5.000 prenotazioni attraverso il sito per visitare le 62 mete culturali toscane, migliaia di visualizzazioni per le dirette social: questi i numeri della XVIII edizione di CORRI LA VITA, la manifestazione che promuove la raccolta di fondi per progetti dedicati alla prevenzione e cura del tumore al seno.

Tantissimi gli ospiti intervenuti durante le dirette Facebook e Instagram: insieme ad Arturo Galansino, starter di quest’anno, e Myrta Merlino, madrina dell’evento, hanno partecipato il prefetto Laura Lega, il neo presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il sindaco Dario Nardella, la vicesindaca Cristina Giachi, l’assessore alla Cultura Tommaso Sacchi, l’assessore allo Sport Cosimo Guccione, oltre ai tanti altri amici di CORRI LA VITA, tra i quali la cantante Irene Grandi, l’ex campione del mondo Marco Tardelli, l’attore Maurizio Lombardi, protagonista del video promozionale 2020, la cantante Lu Colombo con la sua chitarra,l’attrice Serra Yilmaz, lo scrittore Marco Vichi,la cantante Dolcenera, l’atleta Leonardo Fabbri e Finaz, chitarrista della Bandabardò.

Tutti gli interventi sono disponibili nelle pagine Facebook e Instagram ufficiali di CORRI LA VITA.

“Nonostante le difficoltà e le sfide che il Covid-19 ci ha messo davanti, anche questa edizione della manifestazione ci ha dato grandi soddisfazioni - afferma il Comitato Organizzatore di CORRI LA VITA Onlus -. Siamo orgogliosi della generosità che da diciotto anni i nostri sostenitori ci riservano: l’augurio è di ritrovarci nel 2021 nuovamente tutti insieme per le strade di Firenze”.

Nell’anno in cui è stato promosso lo sport individuale e tutti i sostenitori di CORRI LA VITA sono i vincitori, segnaliamo che il premio speciale riservato ai tre gruppi più̀ numerosi che hanno acquistato maglia 2020 va a:

1° posto: Baker Hughes con 886 iscrizioni

2° posto: Associazione Astro con 598 iscrizioni

3° posto: Salvatore Ferragamo con 506 iscrizioni

Il riconoscimento per la La vetrina più bella 2020 è stato invece assegnato a:

- Pasticceria Marino di San Domenico, premio coupon cartacei QN-La Nazione

- Anvers di Firenze, premio voto online QN-La Nazione

- Nomination di Firenze, premio speciale per la vetrina scelta dal Maestro Pier Luigi Pizzi

Il premio ERASMUS/Indire 2020 è invece stato assegnato a Nadia Buti dell’Istituto Comprensivo Guglielmo Marconi di San Giovanni Valdarno.

Redazione Nove da Firenze