Rubrica — Spettacolo

"Hitchcock, maestro di suspense: i capolavori" a Prato

Dal 2 al 21 dicembre alla Biblioteca Lazzerini


Prenderà il via lunedì 2 dicembre alle ore 16 in sala conferenze della Lazzerini il ciclo di quattro incontri dal titolo Hitchcock, maestro di suspense: i capolavori, condotto da Rossana Cavaliere, seconda tappa del percorso di approfondimento della prolifica produzione del maestro del brivido, iniziato lo scorso anno. Gli incontri successivi si terranno tutti di sabato alle 16, il 7, 14 e 21 dicembre.

Il decennio che abbraccia gli anni Cinquanta e presenta propaggini significative nei Sessanta ha costituito per Alfred Hitchcock, già all’epoca considerato uno dei registi più influenti e innovatori di Hollywood, un periodo tanto proficuo da essere etichettato come la stagione dei capolavori: “Hitch” ne inanella uno dopo l’altro, riuscendo a preservare, pur nella varietà delle opere, il suo inconfondibile stile, intriso di un’eleganza formale senza cedimenti, coniugata con un’impeccabile tecnica narrativa e un’intrigante vivacità dei dialoghi.

Firma capolavori assoluti come La Finestra sul cortile, Psycho, Vertigo, Intrigo internazionale, ma anche film meno blasonati eppure di elevata qualità artistica, amati e apprezzati dal grande pubblico, come il claustrofobico Delitto perfetto, il sontuoso Caccia al ladro, l’inquietante L’altro uomo o ancora il divertente La congiura degli innocenti e perfino quella sorta di “poema lirico-tragico” che è Gli uccelli.

Durante i quattro incontri saranno presentate le tappe più significative di questa fase particolarmente fruttuosa della sua produzione, soffermandosi anche su retroscena e curiosità.

Info:

Biblioteca comunale Lazzerini

Tel. 0574 1837800

www.bibliotecalazzerini.prato.it facebook.com/BibliotecaLazzeriniPrato

Redazione Nove da Firenze