Centro storico: nuova luce, via Cavour e Palazzo Medici Riccardi cambiano volto

Il sindaco di Firenze Dario Nardella presenta la nuova illuminazione di Palazzo Medici Riccardi

Inaugurata la nuova illuminazione per valorizzare la strada e la facciata dell'edificio, con lampade a luce bianca ad alta efficienza luminosa ed energetica


Nuovo volto notturno per Palazzo Medici Riccardi e via Cavour. È stata inaugurata questo pomeriggio la nuova illuminazione dell'importante strada del centro storico fiorentino e della facciata del palazzo, progettata da SILFIspa.Erano presenti il sindaco di Firenze Dario Nardella, il presidente di SILFIspa Matteo Casanovi e il direttore generale Manuela Gniuli.

Strada e palazzo, da oggi, brilleranno di una nuova luce, che valorizzerà la loro bellezza: il tratto coinvolto di via Cavour è quello che va da piazza San Marco all’imbocco di via Martelli, dove si sono accese 55 nuove lampade a luce bianca ad alta efficienza luminosa, che sostituiscono le precedenti ai vapori di sodio con luce gialla. E proprio le nuove lampade consentiranno una migliore qualità della visione lungo la strada e i suoi marciapiedi, facendo inoltre apprezzare tutta la bellezza cromatica dell’architettura dei palazzi storici che vi sorgono.

Tra questi, Palazzo Medici Riccardi, sede della Città Metropolitana di Firenze: la nuova illuminazione si è accesa oggi anche sulla facciata dell’edificio, con sei nuovi punti luce a luce bianca calda ad alta efficienza energetica, che consentiranno un risparmio energetico di circa il 30% e che andranno a potenziare l’illuminazione della facciata, valorizzandone la bellezza grazie a un impianto studiato ad hoc.

La riqualificazione dell'illuminazione di via Cavour completa quanto già realizzato in via Martelli, andando così a uniformare, con una luce sicura e confortevole, tutto il centralissimo asse compreso tra piazza del Duomo e piazza San Marco.

Il centro di Firenze si prepara così nel migliore dei modi alle prossime festività natalizie: le nuove luci di via Cavour e Palazzo Medici Riccardi entrano a far parte delle illuminazioni di “F-Light”, il Firenze Light Festival che anche quest’anno, per un mese – dal prossimo 8 dicembre al 6 gennaio 2019 – rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della città. Come da tradizione, il festival promosso dal Comune di Firenze e organizzato da Mus.e con la direzione artistica di Sergio Risaliti è anche l’occasione per offrire una nuova illuminazione permanente ad alcuni monumenti o luoghi simbolo della città: negli scorsi anni avevano ricevuto una nuova luce la Loggia del Pesce, la Basilica di Santa Croce, la chiesa e il mercato di Sant’Ambrogio, mentre per l’edizione di quest’anno – oltre appunto a via Cavour e Palazzo Medici Riccardi – sono in arrivo altre novità.

“Continuiamo a investire sulle innovazioni illuminotecniche per metterle a servizio del patrimonio architettonico fiorentino – dichiara il presidente di Silfi Spa Matteo Casanovi – al fine di rendere più godibili e fruibili, nonché sicure, le bellezze artistiche della nostra città per accompagnarle nel futuro con una veste luminosa progettata su misura”.

Redazione Nove da Firenze