Impegni di fine legislatura per i partiti in Toscana

Dario Nardella domani alla Feltrinelli. Il segretario regionale del Pd Parrini a San Gimignano. Nuovo Centrodestra in convegno al Delta Florence Hotel


ELEZIONI AMMINISTRATIVE — Venerdì 7 marzo alla libreria Feltrinelli (Via dei Cerretani 30/32R) alle ore 18.00 presentazione di "Un sentimento tenace" (Imprimatur) che raccoglie uno scambio di lettere avvenuto nell'arco di quindici anni tra Pietro Ingrao e Goffredo Bettini. Ne emerge una riflessione sulle motivazioni profonde che li hanno mossi all'azione politica prendendo le parti dei più deboli, dei più offesi. Goffredo Bettini ne discute con Dario Nardella, Oliviero Beha, Lucia Annunziata, Zeffiro Ciuffoletti e Giulio Quercini.

“Un'agenda per Renzi”. E’ questo il titolo del libro che sarà presentato domani, venerdì 7 marzo, alle ore 18 presso il Bar Lucia e Maria, in via San Matteo, a San Gimignano. Ospiti dell’iniziativa saranno: Dario Parrini, segretario regionale del Partito democratico toscano e autore dell’opera insieme ad Antonio Funiciello, Enrico Morando Giorgio Tonini; Giacomo Bassi, sindaco di San Gimignano e i due deputati senesi Susanna Cenni e Luigi Dallai.

Le primarie a Certaldo finanzieranno le scuole del paese. Questa la decisione presa in assemblea e spiegata dal segretario Pd Certaldo Yuri Furiesi: « Grazie allo straordinario lavoro dei volontari saremo in grado di coprire le spese organizzative per le primarie. Quindi abbiamo deciso all’unanimità di devolvere totalmente il contributo che arriverà dalle elezioni primarie (versamento minimo di un euro, a eccezione degli iscritti) alle scuole elementari di Certaldo. In accordo con l’associazione dei genitori e il consiglio d’istituto e con la dirigente scolastica abbiamo deciso di utilizzare l’intero importo per acquisire materiale che vada ad integrare un progetto informatico delle scuole elementari. Appena possibile faremo un resoconto preciso delle attrezzature che sarà possibile donare alla scuola». Già in occasione delle scorse primarie dell’ 8 dicembre il Pd Certaldo si era distinto per aver donato alla Croce Rossa una parte del ricavato del contributo delle elezioni: 1000 euro che sono stati utilizzati per l’acquisto dell’attrezzatura medica della nuova ambulanza sostitutiva a seguito del rogo doloso che aveva distrutto un’ambulanza.

Si svolgerà sabato 8 marzo alle 9.30 presso l’Hotel Delta Florence in via Vittorio Emanuele 3 a Calenzano il convegno organizzato dai gruppi consiliari regionali del Nuovo Centrodestra e di PT/Nuovo Centrodestra dal titolo “Regione e territori: impegni di fine legislatura in vista del rinnovo delle Istituzioni locali”. Durante l’incontro, al quale parteciperanno i sei consiglieri regionali dei due gruppi del Nuovo Centrodestra nonché membri del coordinamento regionale toscano Alberto Magnolfi, Antonio Gambetta Vianna, Andrea Agresti, Roberto Benedetti, Gian Luca Lazzeri e Marco Taradash e il sottosegretario di Stato con delega all’Istruzione, on. Gabriele Toccafondi, si parlerà delle politiche che il nuovo partito di Angelino Alfano affronterà in quest’ultimo anno di Legislatura in Palazzo Panciatichi. Sarà un’occasione anche per parlare dei tanti problemi che attanagliano la nostra Toscana, dal lavoro alla sanità, dall’ambiente ai trasporti, all’impegno per l’approvazione della nuova legge elettorale. Tematiche che si coniugano con gli indirizzi politici e le questioni programmatiche che Ncd porterà avanti negli oltre 200 Comuni toscani impegnati nella tornata elettorale di primavera per le elezioni dei sindaci ed i rinnovi dei vari Consigli comunali.

“Nel giorno di “San Valentino”, molti giornali avevano accreditato la nostra iniziativa come creatura del Presidente Berlusconi; adesso in occasione della “Festa della Donna” metteremo alla luce del sole, senza ombre e con chiarezza le modalità e gli obiettivi del nostro progetto denominato “Innamorati dell’Italia”. Abbiamo scelto le date legate all’ amore proprio per far risaltare la grande affezione che nutriamo e che vogliamo divulgare per valorizzare le eccellenze del nostro paese.” Con queste parole, Alessio Berni, Alessandro Campinoti ed Enzo Maiorana, quali promotori del progetto organizzato dall’Associazione “Innamorati dell’Italia” anticipano i contenuti del convegno in programma Sabato 8 Marzo 2014 Salone della Miniatura a Palazzo Vecchio ore 10.30 dal titolo "DISINCANTATI DALLA POLITICA, MA INNAMORATI DELL'ITALIA". Un incontro, nel quale oltre all’ illustrazione di questo nuovo percorso politico|culturale, si presenterà anche il progetto della “Costituente Rete Civica Italiana”, presieduta dal Prof Angelo Todaro; un’iniziativa che si pone l’obbiettivo di unire quelle tante realtà aggregative, rappresentate da comitati, liste civiche, e associazioni per realizzare un contenitore, utile a portare un contributo finalizzato alla sviluppo del paese. L’incontro, moderato dall’esperta di comunicazione Sara Patron, oltre a proporre un nuovo modo di socializzazione, intende evidenziare le positive particolarità del paese e le possibilità, che imprese e imprenditori, riescono a concretizzare realizzando azioni e progetti di successo. A testimonianza di tali esperienze sono stati invitati a partecipare: OMAR FAVORITI autore del libro "Francesco il Rivoluzionario" legato alla storia dell'attuale Papa Bergojo successo editoriale della Armando Curcio, FABRIZIO POLITI imprenditore e fondatore del progetto Sixtcontinent, MOUSSA FALL atleta olimpionico, detentore di medaglie olimpiche e referente dell'organizzazione internazionale COSMOPOPOLI e SIMONE CAMPINOTI contitolare di CEAM Group e presidente di Confindustria. “un incontro dove si guarda al futuro con concretezza e visione propositiva, anteponendo l’amore e il credere nel paese, rispetto alla mera contrapposizione ideologica e a disegni separatisti della nazione. Vogliamo mettere in luce che nonostante tutto e nonostante tutti esiste ancora una possibilità reale per far ripartire economia e sociale nel paese più bello del mondo”

Redazione Nove da Firenze