Obiettivo centrato a Modena per la Bancaetruria

Uno a uno a Modena, obiettivo centrato, con un po’ di rammarico, da Bancaetruria, nella prima partita ,causa assenza di Casalini, il lanciatore partente è stato Alessandro Tiberi che ha disputato un’ottima gara.


BASEBALL, SERIE A FED. — Uno a uno a Modena, obiettivo centrato, con un po’ di rammarico, da Bancaetruria, nella prima partita ,causa assenza di Casalini, il lanciatore partente è stato Alessandro Tiberi che ha disputato un’ottima gara tanto che al terzo inning Bancaetruria era in vantaggio per 5 a 1 sul Modena. Salito poi sul monte Tommaso Gozzini , non in giornata favorevole, ma anche grazie ad alcuni errori difensivi, Modena raggiungeva il pareggio 5 a 5, sul punteggio di parità andava a lanciare Francesco Petruzzelli, ma in virtù di una decisione arbitrale negativa, è non è la prima volta che accade a Bancaetruria, venivano attribuiti due punti al Modena che si portava sul 7 a 5, rabbiosa la reazione dei Toscani che riuscivano a segnare un punto ma gara uno si chiudeva per 7 a 6 a favore della Comcor Engineering Modena. Bancaetruria molto determinata in gara due, realizzando quattro punti al primo inning, e in vantaggio per 5 a 1 nel quinto, ma nel sesto gli emiliani realizzavano 3 punti portando il risultato parziale sul 5 a 4 a favore di Bancaetruria.

Il maltempo ci metteva poi “ lo zampino” e dopo l’interruzione regolamentare di 30 minuti per vedere se la pioggia smetteva, continuando il maltempo, gli arbitri dichiaravano la fine di gara due con il punteggio acquisito e decretando quindi la vittoria di Bancaetruria in gara due.

Bancaetruria che con l’uno a uno sul campo di Modena ha fatto un grosso favore ad Anzio, che vincendo entrambe le gare è adesso appaiato al secondo posto in classifica con i Modenesi, ritorna a casa con un prezioso punto conquistato su un campo ostico, guardando con fiducia al prossimo incontro casalingo con il Sala Baganza.

Andrea Da Roit

Redazione Nove da Firenze