Rubrica — Motori

Assegnata la fornitura per l’allestimento delle 18 Giuliette della Polizia Municipale

La spesa è di quasi 74.500 euro, con un maxi risparmio di oltre 60mila euro rispetto alla base di gara. I consigliere Milani: “Un ottimo risultato che smentisce le solite cassandre”


Saranno presto su strada efficienti al 100%. Si tratta delle Giuliette acquistate per il rinnovo della flotta di auto della Polizia Municipale. Pochi giorni fa è stata aggiudicata la gara di appalto per gli allestimenti a una ditta che avrà il compito di “rivestire” le auto con le insegne della Polizia Locale e di equipaggiarle con le strumentazioni tipiche del servizio di polizia stradale (lampeggiatori, sirene ecc). Il tutto con un risparmio di oltre 60 mila euro. Tornando al bando, questo è stato pubblicato a novembre e aveva come oggetto l’affidamento della fornitura degli allestimenti speciali per Polizia Locale di 18 autoveicoli Alfa Romeo Giulietta, modello 1.6 JTDM 120 cv, con l’importo a base di gara di 155.000 euro iva inclusa. La gara è stata affidata con un ribasso del 41,34% sull’iniziale cifra prevista: la somma finale è quindi 74.498,20 euro più Iva con un risparmio di oltre 64.110 euro rispetto alla base di gara. E se consideriamo il prezzo previsto dall’affidamento precedente il risparmio sale a quasi 72.500 euro, pari a circa 3.300 euro più Iva per ogni auto (con la gara appena conclusa la spesa per l’allestimento per vettura è di poco più di 4.140 euro più Iva). Un risultato che conferma l’attenzione riservata alla gestione delle spese: la convenienza e il risparmio sono stati ottenuti grazie alla decisione di separare l’acquisto delle auto (avvenuto tramite Consip) e l’allestimento (affidato invece al mercato). Oltre all'allestimento delle 18 Giuliette, a Polizia Municipale ha aderito a due convenzioni Consip. Si tratta di 2 nuove auto acquistate modello Subaru 4x4 modello 2.0 MT Free allestite e attrezzate per il nucleo Sinistri (con una spesa di 70.388,94 inclusa IVA); e 32 auto civetta, di cui 8 Lancia Ypsilon 1.2 Elefantino Blu, 11 Panda 1.2 69 cv Pop e 13 Tipo 5P 1.3 95 cv Pop, per i nuclei speciali (in questo caso con noleggio a lungo termine 72 mesi, kasco senza franchigia, manutenzione integrale e treno di gomme di riserva).

“Un ottimo risultato che ha consentito un importante risparmio per le casse del Comune”. È quanto dichiara il consigliere comunale del Pd Luca Milani commentando l’esito della gara per l’allestimento delle 18 Giuliette della Polizia Municipale che ha visto un maxi risparmio di oltre 60mila euro rispetto alla base di gara. “La strategia, decisa dalla Polizia municipale che ha previsto l’acquisto delle auto separato dalla fornitura dell’allestimento si è dimostrata vincente con un risparmio di tutto rispetto per l’Amministrazione. Vengono così smentite dai fatti le solite cassandre che avevano gridato allo scandalo paventando un aumento dei costi. Prima di lanciare accuse sarebbero auspicabili maggior attenzione e maggior cautela” conclude il consigliere Milani.

Redazione Nove da Firenze