Angioletti e Angeli del Bello di Firenze festeggiano insieme l’8° compleanno.

Fotogallery Alessandro Rella - PhotoPress.it

Sabato 13 Ottobre, ai giardini della fortezza da basso armati di pettorine, guanti, rastrelli, vernici e tanta energia gli Angeli del Bello di Firenze insieme ai più piccini si sono ritrovati per fare festa.


Ricchissimo programma, anche per questa edizione, della manifestazione. Dopo l’accoglienza e le registrazioni sono state consegnate le pettorine a tutti, grandi e piccini.

Da subito i volontari si dedicano a un po’ d’interventi di pulizia, accompagnati in un “ camminpulendo” anche dai più piccini. Gruppi misti di volontari e simpatizzanti, bambini e adulti, armati di raccattino, guanti e tanta volontà hanno ripulito le siepi intorno ai giardini.

Poiché era una festa, anzi la festa dei piccoli Angeli del Bello… Tutti gli Angioletti si sono potuti divertire e svagare in tutta la mattinata con tanti giochi, laboratori, letture e colori grazie ai volontari della Fairfield Univerity e Alicia Lefebvre dell’Associazione francese Emotions.

Alle 10:30 parte l’attesissima Caccia al Tesoro “Bentornato Arcobaleno” organizzata dall’Associazione “Insieme per San Lorenzo”.

I partecipanti suddivisi in sette squadre, come i colori dell’arcobaleno, hanno riportato in piazza sulla storia dell’angioletto del colore, tanti arcobaleno! Il caso vuole, che alla fine della caccia al tesoro i raggi del sole, di questa splendida giornata, creassero sugli schizzi della fontana uno splendido ARCOBALENO.

Tutti i piccoli partecipanti hanno ricevuto un dono per ricordare la mattinata insieme, Dreoni Giocattoli, ha regalato quaderni e matite multicolori mentre Mukki ha rifocillato tutti gli Angioletti dalle mille fatiche della mattinata.

Ad allietare ulteriormente l’evento, la musica della Sound Street Band, che ha proposto uno spettacolo originale e molto divertente coinvolgendo sia grandi che piccini.

Media partener dell’evento Radio Toscana che con la presenza di una nostra vecchia conoscenza, Alessandro Masti, che ha fatto “ Sbellicare “ tutti dalle risate.

Nell’occasione della festa è partita la prima lotteria della fondazione, la vendita dei biglietti durerà fino all’8 Dicembre, in palio ben quarantuno bellissimi premi. Regolamento sul portale www.angelidelbello.com

A tutti i partecipanti che hanno raggiunto il luogo della festa in Tramvia, la fondazione Angeli del Bello ha regalato il biglietto di ritorno.


Ringraziamo gli Angeli del Bello per il lavoro che svolgono e Alessandra Zecchi per l’accoglienza durante tutta la splendida festa.

Alessandro Rella