Anche gli Angeli del Bello si fermano

"Dopo aver analizzato a fondo il DPCM del 24 ottobre e dopo varie consultazioni, ci fermiamo fino al 24 novembre, per un mese"


Gli Angeli del Bello si fermano.  

"Dopo aver analizzato a fondo il DPCM del 24 ottobre e dopo varie consultazioni, ci fermiamo fino al 24 novembre, per un mese.

Quindi a partire da oggi sono interrotte tutte le attività eccetto emergenze ed urgenze che verranno valutate via via dall’ufficio di coordinamento. Per richieste di emergenze e urgenze, eventualmente inviate una mail a info@angelidelbello.org.

L’articolo 4 del DPCM del 24 ottobre parla chiaro:

è fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi.

Citiamo il contributo di un nostro volontario avvocato e lo ringraziamo!

".. (purtroppo) non ci sono ragioni di lavoro e di urgenza che giustifichino la prosecuzione di un attività di volontariato del nostro tipo, quindi non di cura alla persona."

Non ci perdiamo d'animo e riprendiamo con i corsi online, gratuiti per tutti i volontari in regola con il versamento della quota 2020. Iniziamo dalla sicurezza, nostra grande amica, per poi proporne altri fino ad esaurimento risorse, che quest’anno, come non mai, stanno proprio finendo.

Corso base sulla sicurezza per volontari

Giovedì 5 novembre dalle 17:30 alle 19:30

Zoom (semplice piattaforma per videoconferenze online)


Altro momento informativo e formativo sulla sicurezza dove approfondiremo le problematiche e le relative precauzioni che devono essere osservate per poter svolgere al meglio le nostre attività.

Per prenotarsi rispondere a questa email.

Corso base sulla sicurezza per operatori

Martedì 3, mercoledì 4 e venerdì 6 dalle 9:00 alle 12:00

Zoom (semplice piattaforma per videoconferenze online)


Corso professionale della durata di 9 ore obbligatorio per chi opera in realtà con rischio medio. Il corso consente agli operatori di conoscere, nel dettaglio i concetti di rischio, danno, prevenzione e i relativi comportamenti da adottare al fine di tutelare la propria sicurezza e salute e quella dei propri colleghi.

Per prenotarsi rispondere a questa email".

Redazione Nove da Firenze