Rubrica — LifeStyle

Aiuta l'anziano: il Coronavirus si batte anche con la solidarietà

Su Facebook l'annuncio di 3 persone che si offrono gratuitamente per dare una mano con piccole commissioni da fare in zona Oltrarno. Esempio da seguire


SUCCEDE A FIRENZE — In una sola ora il post sul web ha raggiunto decine di condivisioni e numerosi commenti positivi. 

"Siamo 3 amiche e stiamo tutte in Oltrarno. Vorremmo essere più utili in questo momento e abbiamo deciso che da oggi per ogni anziano in zona che ha bisogno di commissioni (spesa, bollette, farmacia, etc.) ci andiamo noi a farle.Stiamo vedendo troppi anziani spaesati.Se conoscete qualcuno che può averne bisogno contattatemi per favore. #coronavirus FATE GIRARE".

Firenze non si arrende e combatte il Coronavirus anche con le armi, sempre vincenti, dell'aiuto reciproco e della solidarietà soprattutto in un momento in cui è fortemente sconsigliato, soprattutto ai più fragili,  la presenza in spazi affollati.

Sarebbe bello che questa piccola, ma significativa, iniziativa riuscisse a fungere da esempio. Il  soccorso ai più deboli è un'arma che rafforza i legami interpersonali e sconfigge un virus assai letale: quello dell'indifferenza. Sempre. 

LifeStyle — rubrica a cura di Giuseppe Saponaro

Giuseppe Saponaro

Giuseppe Saponaro — Pugliese di origine e senese di adozione è giornalista pubblicista, operatore dell'informazione nel pubblico impiego e scrittore. Potete scrivergli a tonio.saponaro@virgilio.it

E-mail: tonio.saponaro@virgilio.it